giovedì 23 marzo 2017

La Raggi finisce sul New York Times: "I nuovi politici italiani non sono migliori dei vecchi"!

A poco meno di un anno dall'insediamento dei 5stelle in Campidoglio, per i romani è cambiato poco e niente: traffico, buche, topi, spazzatura, sporcizia e disservizi sono rimasti tutti lì così com'erano ante-m5s! E la voce è arrivata fino negli States, dove il ‘New York Times’, ha scritto che la situazione politica di Roma, governata da Virginia Raggi e dal M5s, è la dimostrazione che "i nuovi politici non sono migliori dei vecchi". Il quotidiano americano dedica un lungo articolo alla Sindaca e scrive: "Virginia Raggi doveva essere l’esempio di come un sindaco del movimento anti-establishment come il Cinque Stelle avrebbe potuto rivoluzionare la politica italiana. E invece chi contesta il movimento indica l’amministrazione Raggi come la prova che il partito è preparato a far cadere un governo, ma non ad assumersi le responsabilità del governo, la dimostrazione che i nuovi politici italiani non sono molto meglio dei vecchi, non immuni dalla corruzione, non meno inefficaci e non meno impopolari". Il NYT riassume i giudizi e le critiche che ormai da mesi in Italia incrociano il percorso dell’amministrazione romana del M5s. Intervistata dal Times nel suo ufficio in Campidoglio prima di andare in vacanza sulle nevi delle Dolomiti - forse per testare di persona il progetto della funivia capitolina che dovrebbe collegare la fermata della Metro A Battistini col quartiere Casalotti - la Raggi spiega qual è la sua strategia: "Noi abbiamo dovuto scavare un grande buco, le fondamenta: prima di costruire le mura di una casa, devi scavare a fondo le fondamenta. Ma adesso stiamo costruendo le mura". Il New York Times ricorda che la Raggi da mesi viene dipinta come un sindaco ostaggio della sua inesperienza, costretta a dibattersi fra le divisioni all’interno del Movimento fondato da Beppe Grillo. Il giornale cita il sondaggio di 'Repubblica' pubblicato pochi giorni fa in cui il 70% dei romani dichiara di non fidarsi del sindaco eletto da meno di un anno. Anche il Times fa il paragone con quanto accade in altre città governate dai 5 Stelle, innanzitutto la Torino del sindaco Appendino: "Nel Nord Torino è una città che funziona bene, e un altro sindaco, Chiara Appendino di 32 anni, governa le cose in maniera molto più efficiente". Nessuno dice che Roma sia una città facile da governare, scrive il Nyt: "La complessità dei problemi romani è stata confermata ad esempio dall’inchiesta Mafia Capitale del 2014". "Noi cuciniamo con gli ingredienti che abbiamo", dice la Raggi alla giornalista del New York Times, riferendosi ai funzionari che ha trovato in Comune di Roma. Il giornale fa poi l’esempio della Raggi che appoggia lo sciopero dei tassisti che invadono le strade di Roma e che visita il Teatro Valle occupato per mesi per sostenere che "secondo molti il Movimento 5 stelle è più adatto alle proteste di strada che alle stanze del potere". L’articolo si chiude con un’ultima dichiarazione del sindaco: "Roma non sarà mai come Amsterdam, piena di bici, o Parigi, piena di linee del metrò, Ma possiamo migliorare, e noi miglioreremo. La gente deve solo avere pazienza". Ma anche la pazienza ha un limite, e questo a dirlo non è il Times, ma i romani!

Rc auto: il 59,9% è in 1ª classe ma le polizze non scendono!

Italiani sempre più virtuosi al volante, ma non basta a far scendere il premio dell'assicurazione. Circa la metà degli utenti si trova nella 1ª classe di merito delle assicurazioni, ovvero non è stata coinvolta in incidenti negli ultimi anni, ma continua a pagare aumenti e rincari della polizza-auto a dir poco esagerati! In particolare si interrompe il trend di riduzione dei prezzi dell’Rc Auto

Esistono ancora gli intellettuali?

di Yvan Rettore. Sicuramente non c'è mai stata una componente così colta di esseri umani come nella nostra epoca. Ma si può dire che basta essere istruito per essere un intellettuale?! E poi cosa significa essere un intellettuale?! In una società dominata da tuttologi e opinionisti è davvero difficile trovare ancora degli intellettuali proprio perché queste persone risultano piuttosto umili ed evitano di parlare a vanvera. Se lo fanno è perché hanno davvero qualcosa di importante da dire e le loro dichiarazioni non risultano mai banali. E' ovvio che un intellettuale degno di questo nome deve avere un certo livello culturale, ma è altrettanto chiaro che puoi avere

Quousque tandem abutere, M5s, fiducia nostra?

di Aldo Giannulli. Che il M5s abbia ragioni molto solide alle sue spalle è provato proprio dal fatto che resiste nei sondaggi nonostante gaffes e capitomboli che ad altri partiti costerebbero l’osso del collo. C’è molta fiducia dell’elettorato disgustato dagli altri partiti, però, non è il caso di abusarne. 

Ticket sanitario.

Il ticket sanitario, introdotto nel 1982, è una tassa che il cittadino paga in cambio di determinate prestazioni sanitarie fornite dallo Stato. Attualmente i ticket riguardano le prestazioni specialistiche (visite, esami strumentali e analisi di laboratorio), le prestazioni di pronto soccorso, le cure termali e le prestazioni farmaceutiche, solo nelle Regioni che hanno autonomamente deciso di introdurli.

Vivi sano. Mantieni la tua bocca in salute.

Lavarsi i denti subito dopo aver mangiato, sciacquarsi la bocca con l'acqua per liberarsi dal dentifricio e bere succhi di frutta pensando che siano meno dannosi delle bibite gassate, sono comportamenti diffusi, ma sbagliati. Per contribuire a sfatare i falsi miti sull'igiene orale e offrire ai cittadini indicazioni corrette, l'Associazione nazionale dentisti italiani ha organizzato a Roma

mercoledì 22 marzo 2017

Ambasciatori, l’Italia è d’oro. Guadagni doppi dei tedeschi!

A testimonianza del fatto che non è vero che in Italia i soldi sono finiti - ma che ce ne sono e pure tanti, che però finiscono sempre nelle tasche dei 'soliti noti', mentre chi campa di stipendio e pensione da lavoro dipendente è costretto a fare i conti con buste paga da fame per arrivare a fine mese - pubblichiamo un articolo di 'Quotidiano.net', dove si stigmatizzano gli stipendi d'oro degli ambasciatori italiani. Stipendi doppi rispetto a quelli dei loro colleghi tedeschi. Insomma, se l'Italia paga meno di tutti gli altri Paese Ue i suoi lavoratori, per contro continua a retribuire 'la casta' a peso d'oro! Ma si sa... ambasciator non porta pena, ma si porta a casa una montagna di soldi!

PD: al secondo giorno di votazioni Renzi è al 66%!

Al secondo giorno di votazioni nei circoli del Pd, Matteo Renzi è al 66%. Nel totale dei 2 giorni, lunedì e martedì: Renzi ha preso 897 (66,5%), Orlando 429 (31,8%) ed Emiliano 23 (1,7%). Chi sperava in un 'cambio di rotta' è rimasto senz'altro deluso. Del resto questa è la democrazia e ogni Paese, ogni Popolo, ogni Partito, ha la classe politica che elegge, il leader e il premier che si merita. È fin troppo evidente che tutti noi abbiamo le nostre responsabilità, se ieri ci siamo meritati Berlusconi e oggi Renzi!

Toscana, regalati 30mila euro ai rom per fare la spesa alla Coop!

Sei un italiano, sei povero, sei disoccupato, non hai una casa e non sai come sbarcare il lunario? Arrangiati. Sei un rom e vivi in un campo nomadi? Ecco che la "Società della Salute" di Sesto Fiorentino, una municipalizzata che si occupa di temi socio-assistenziali per i comuni della Zona

Un bagno caldo brucia calorie, controlla glicemia e pressione sanguigna.

Correre per ore col fiato in gola, sudare in palestra sollevando pesi o a suon di pilates, fare tanto sport per sentirsi in forma? Sì va bene, ma volete mettere la comodità di un bel bagno caldo? Del resto, recenti studi medici, hanno promosso la vasca da bagno come un vero e proprio 'tuffo nella salute', con effetti benefici comparabili a quelli dell'attività fisica. Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Temperature e condotto presso la Loughborough University

APE, pensione anticipata? Sì, facendo un mutuo in banca!

di Luca Battistoni. L'ulteriore regalo renziano a banche e assicurazioni è, come direbbe Fantozzi, "una cagata pazzesca" e, aggiungo, una vera e propria presa per i fondelli: il prestito pensionistico! Prendere cioè un mutuo ventennale (ipotecario!) per anticipare l'uscita dal lavoro e andare in pensione. Geniale! Ma come ha fatto questo Paese a cadere così in basso?

martedì 21 marzo 2017

Metro C San Giovanni, ci siamo quasi...

Anni e anni di cantieri aperti e di lavori infiniti, tanta polvere, tanto rumore e tanto, ma tanto disagio, troppo, per residenti, automobilisti, passeggeri e commercianti. Ma forse ci siamo... mancano, infatti, solo pochi mesi dall’apertura al pubblico della Stazione della Metro C San Giovanni, primo punto di incontro della terza linea di Roma con una delle altre linee metropolitane, e i lavori di superficie proseguono incessantemente per cercare di chiudere al più presto i cantieri e consegnare la Stazione ad Atac

Dalla politica della cicala a quella della formica per evitare il 'game-over'!

Parole come “stiamo alla frutta”, “abbiamo toccato il fondo”, “non si vede nessuna luce in fondo al tunnel”, non sono frasi fatte dal populismo e dall’allarmismo di chi vuole prendere voti sulle paure degli italiani, ma descrivono abbastanza realisticamente la profonda crisi economica, politica e sociale di un Paese, come il nostro, divorato dal debito pubblico e dilaniato dalla disoccupazione giovanile.

Pugno di ferro contro il bullismo minorile.

di Maria Pia Caporuscio. Ma come si può continuare a scandalizzarci della ferocia, che certi 'piccoli mostri' usano contro i compagni più deboli chiamandola bullismo, quando si tratta di vero e proprio crimine? Dunque questo “bullismo minorile” (crescente fra gli umanoidi che si continua ad identificare come “ragazzi” quando sono degli ibridi geneticamente modificati da malformazioni) non può essere combattuto perché commesso da minori? E cosa si sta aspettando a riaprire il carcere minorile

In Italia aumenta tutto tranne gli stipendi: Statali fermi al palo dal 2010!

In Italia l’unica cosa a crescere sono il debito pubblico, le tasse, la disoccupazione, i prezzi al consumo, gli immigrati e il numero dei poveri. E così, di pari passo, crescono anche le preoccupazioni di chi non ce la fa più ad arrivare a fine mese. Se infatti i prezzi crescono, gli stipendi continuano a restare al palo. Secondo i dati contenuti nell'ultimo dossier dell'Istat le retribuzioni contrattuali in Italia crescono a passo di lumaca. Negli ultimi sei anni gli stipendi regolati dai Ccnl sono aumentati del 7,1%,

TruCam: controlla velocità, cinture e utilizzo del cellulare in auto!

Il nuovo "incubo" per gli automobilisti si chiama "TruCam". Si tratta di un innovativo sistema per controllare la velocità sulle strade e sarà affiancato al Telelaser. Dunque una nuova tecnologia che sarà messa in funzione su alcune strade (dal Lazio alla Sardegna) e non è escluso che possa diffondersi capillarmente sul territorio nazionale.

La mafia è una cosa brutta che uccide le cose belle.

di Doriana Goracci. Grazie a tutte quelle meravigliose persone che spiegano a scuola, ai loro allievi, ai piccoli di ogni ordine e grado, a casa, mentre camminano, ogni giorno... quanto è brutta la mafia, quanto dobbiamo conoscerla e allontanarla, quanto è bello sentirsi uniti nel voler vivere con gioia e amore, rispettando tutte e tutti.