mercoledì 24 maggio 2017

Che atrocità!

"Uno dei soldati del Califfato è stato in grado di mettere ordigni in occasione di un raduno dei 'crociati' a Manchester. Li ha fatti esplodere in un’arena dove si teneva un ‘concerto licenzioso’, ma ciò che sta per arriverà sarà ancora più duro e peggiore”. Questa la rivendicazione dell’Isis. Diversi siti jihadisti hanno festeggiato la strage degli innocenti di Manchester: “In nome di Allah, 'il misericordioso e il generoso', questo è solo l’inizio: i leoni dello Stato Islamico stanno cominciando ad attaccare i crociati. Allh Akbar”. Il terrorismo islamico uccide, sgozza e massacra la gente senza distinzione di sorta, senza differenze tra uomini, donne e bambini: una crudeltà e una barbarie che trovano sostegno nel quinto numero della rivista Rumiyah considerata l’organo ufficiale dei tagliagole dell'Isis che, in un articolo titolato 'Collateral carnage', assicura i lupi solitari che "colpire un bambino non è sbagliato". "Uno non dovrebbe addolorarsi - si legge nell'articolo - per l'uccisione collaterale di donne e bambini miscredenti, perché Allah ha detto: 'Non addolorarti per i miscredenti'. Invece, bisognerebbe realizzare che Allah ha decretato la loro morte dalla sua esatta giustizia e grande saggezza. Il combattente deve fare il massimo per portare avanti la causa di Allah, indipendentemente dal massacro collaterale prodotto tra le masse di infedeli". Inoltre, si legge sempre su Rumiyah, "si dovrebbe ricordare che gli infedeli hanno ucciso molte più donne e bambini musulmani. E, comunque, anche se non fosse così, sarebbe ancora consentito colpire le masse di miscredenti senza riguardo per le uccisioni collaterali di donne e bambini". Nell'articolo, poi, lo Stato islamico cita "il benedetto massacro di Nizza" come "un eccellente esempio del massacro collaterale provocato durante il corso della jihad". Sulla stampa italiana e in tv, giornalisti, analisti, politici, sociologi, filosofi ed esperti di ogni cosa, hanno parlato, parlato e riparlato. Ma le chiacchiere stanno a zero, non fermano le bombe, le lame che tagliano gole e le auto lanciate contro la folla inerme. E per quanto riguarda, poi, il grande lavoro dell'intelligence nostrana che avrebbe fino ad oggi salvato l'Italia dalla barbarie dei jihadisti, sarà pure così come loro vogliono farci credere e come noi tutti speriamo che continui ad essere, ma ci sia consentito fare i 'debiti scongiuri' contro chi si mette sul trespolo a 'tirarsela' dopo ogni attentato che avviene Oltralpe, rassicurandoci col fatto che noi riusciamo a prevenire e sventare ogni possibile atto terroristico perchè... la nostra 'intelligence' è più brava di quella degli altri!

Attentato Manchester: le colpe e le complicità dell’occidente.

di Camillo Pignata. Voglio parlare della criminale campagna politico/mediatica contro gli immigrati, delle complicità della comunità internazionale, della solitudine degli immigrati. Proprio oggi che c’è stato il massacro terroristico a Manchester, dove la furia del radicalismo dell’ISIS non ha risparmiato niente e nessuno neppure i bambini, ammazzando 22 persone.

L’età dell’innocenza perduta da Capaci a Manchester.

di Guido Ruotolo. Noi l'età della innocenza l'abbiamo persa da 25 anni. Da quel 23 maggio 1992 quando in un pomeriggio palermitano, mezza tonnellata di tritolo si portò via Giovanni Falcone, la moglie e la scorta. Poi vennero Paolo Borsellino e le stragi di Firenze, Roma, Milano. È vero, altre generazioni erano già diventate improvvisamente adulte con le stragi di Milano del 1969 fino a quella di Brescia e del 904 e Italicus. Il terrorismo, in fondo, è questo: violentare l'innocenza e rendere il futuro incerto. È casuale la coincidenza tra l'anniversario di Capaci e la strage di Manchester.

Thighbrow: la nuova tendenza Instagram della piega tra le cosce!

La nuova moda del web è il 'thighbrow', ovvero la piega della pelle a forma di sopracciglio che si crea tra la coscia e il bacino quando si sta inginocchiate. Per ottenere il thighbrow è sufficiente sedersi sulle ginocchia tenendo le gambe in avanti e facendo toccare le cosce con il bacino, a questo punto si creerà un segno ben visibile soprattutto se si indossa un bikini. La cosa positiva è che chiunque può ottenere un thighbrow a prescindere dalla forma fisica e l'anoressia non è dunque un requisito per poter postare foto di questa tendenza su Instagram. In realtà è proprio il contrario, visto che le vip che hanno lanciato questa tendenza sono quasi tutte

martedì 23 maggio 2017

Il Fisco si sta mangiando la 2ª casa degli italiani.

di Roberto Rm. Buongiorno a tutti, sono un lavoratore dipendente che dopo vent'anni di rinunce e sacrifici è riuscito a comprarsi un appartamentino di 60 mq in zona periferica a Roma, sul quale pago e continuerò a pagare per altri 15 anni 700 euro al mese di mutuo! Il mio stipendio è di 1.200 euro al mese, mia moglie, che va a servizio nelle famiglie, riesce a portare a casa 800/900 euro al mese, dipende se a volte la chiamano oppure no, e abbiamo una bambina di 12 anni. I miei genitori sono venuti a mancare di recente e ho avuto "la grossa disgrazia" di ereditare il loro appartamento. Dico "disgrazia" perchè non riesco nè a venderlo nè ad affittarlo, evidentemente la crisi economica non riguarda soltanto il sottoscritto ma la stragrande maggioranza degli italiani.

Ape social, richieste entro il 15 luglio.

Parte la corsa all'Ape, ovvero alla presentazione delle domande per il pensionamento anticipato rispetto all’età di vecchiaia. Ieri 22 maggio il presidente del Consiglio ha firmato i decreti per l’Ape-Social (disoccupati e disabili con almeno 63 anni e con ammortizzatori sociali esauriti) e per i lavoratori precoci con almeno 41 anni di contributi. La platea potenziale per il 2017 è di 60.000 persone (35.000 per l’Ape social e 25.000 per i precoci), mentre altri 45.000 potrebbero avere i requisiti nel 2018 (20.000 Ape social e 25.000 precoci).

Manchester, attacco terroristico: 22 morti e 59 feriti.

L'Inghilterra esce dalla Ue, ma purtroppo resta ancora nel mirino del terrorismo che la colpisce brutalmente con una violenza e una crudeltà inaudita, che neppure le bestie conoscono! Tanta paura e tanto sangue ieri sera alle 22:30 all'Arena di Manchester, la più grande arena indoor d'Europa con una capienza di oltre 21.000 posti, dove si esibiva Ariana Grande, idolo dei teenager: una violenta esplosione ha causato almeno

Capaci di ricordare.

di Salvatore Falzone. Sono passati 25 anni, un quarto di secolo, dalla strage che il 23 maggio del ’92 uccise Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini di scorta, Vito Montinaro, Rocco Dicillo, Vito Schifani. Una strage che avveniva mentre il Parlamento era riunito in seduta comune, con ritardi e veti incrociati e franchi tiratori, per l’elezione del Capo dello Stato dopo le dimissioni anticipate del Presidente della Repubblica Francesco Cossiga. Falcone insieme alla moglie era

Il MoVimento 5 Stelle e l'esempio di San Francesco.

di Beppe Grillo. Ognuno si sceglie i suoi modelli. C'è chi lo vede in Craxi, c'è chi considera Mangano un eroe, c'è chi va ancora appresso a Obama e chi si è già fiondato su Macron. Il MoVimento 5 Stelle, molto umilmente, vede un riferimento ideale verso la figura di San Francesco. Non è certo per fini elettorali o per prendere il "voto dei cattolici" che il MoVimento è stato fondato, nel 2009, proprio il 4 ottobre,

lunedì 22 maggio 2017

La brodolosa marcetta "Insieme senza muri".

di Grazia Nonis. Nessuno se n’è accorto, ma il nostro è forse l’unico paese d’Europa a non aver alzato muri, chiuso frontiere e tenuto le braccia conserte. Ma c’è qualcuno a cui tutto questo non basta. Non è sufficiente, dobbiamo fare di più. E così, i soliti falsi del cuore a sinistra e del portafoglio a destra, ipocriti fuori misura, si sono messi in testa di organizzare la brodolosa marcetta dell’Insieme senza muri. A loro non basta un’invasione totale, incontrollata ed incontrollabile. Vogliono che noi la si accetti, che ci si prostri con le mani giunte a ringraziare scafisti, traghettatori, governo fuffa, la meschina Europa, tutti gli imam a scacchi bianchi e neri, e le cooperative dal cuore d’oro e dal conto in banca più scuro della pece.

Rinnovo contrattuale degli statali: le solite briciole!

Due anni fa la sentenza della Corte Costituzionale aveva dichiarato illegittimo il blocco dei contratti dei dipendenti pubblici, attuato in nome dell'emergenza finanziaria dai governi che si sono succeduti dal 2010 in poi. Ma adesso, dopo il recente via libera del governo alla riforma della Pa che ha approvato il decreto legislativo che introduce modifiche e integrazioni al 'Testo unico del pubblico impiego', non ci sono più scuse per procedere al rinnovo contrattuale

Hai sempre fame? La colpa è del sale!

C'è chi ha sempre fame e mangerebbe per tutto il giorno. C'è però una ragione, scientificamente dimostrata, che potrebbe celarsi dietro l'appetito perenne e non si tratta di una verme solitario! Uno studio di ricercatori russi, effettuato su alcuni astronauti e pubblicato sul Journal of Clinical Investigation, ha infatti dimostrato che la quantità di sale,

domenica 21 maggio 2017

Juventus Campione d'Italia, la leggenda continua!

E due... lo scudetto resta cucito anche per questo anno, il 6° consecutivo, sulle maglie bianconere che ne contano 34. I bianconeri hanno battuto allo Stadium il Crotone 3-0 come da protocollo assicurandosi il tricolore con una giornata di anticipo sulla fine del campionato. La leggenda continua, i giocatori, i presidenti, gli allenatori passano, la Juve resta! Ogni record è stato battuto, adesso tocca mettere a segno la Tripletta contro il Real Madrid. Non sarà una passeggiata di salute, perchè per portare a casa la Coppa con le grandi orecchie servirà una grande impresa, una squadra eroica, super concentrata, cattiva e spietata. Fallire è vietato. Partecipare non basta, bisogna vincere!