A 'loro' non interessa il destino del Paese, ma solo il proprio!

di Maria Pia Caporuscio. La politica attuale ha messo in atto un sistema assurdo, illogico, immorale: “comandare senza rendere conto a nessuno”. Infatti tutto si decide dentro una sorta di club inaccessibile ai cittadini, dove i politici ne fanno una vera e propria  questione personale, che riguarda solo gli addetti, mentre coloro sui quali ricadono le conseguenze di quel che fanno, ne restano fuori, non possono e non devono interessarsi alle decisioni prese, né tantomeno permettersi di dissentire. Il Parlamento da “casa degli italiani” è diventato una sorta di tana, dove i politicanti si incensano come fossero Dei, adoratori di sé stessi e non dei semplici amministratori della cosa pubblica. Ecco perché in quel “club” è diventato tutto lecito, persino riscuotere tangenti, truccare i conti, rubare soldi pubblici, affidare gli appalti alle mafie, strangolare la popolazione con tasse incompatibili con i redditi, privarla di ogni diritto, eccetera. A nessuno di "loro" interessa la sorte dell’Italia e della popolazione, ma tutti indistintamente sono interessati alla propria sorte e quella del partito di appartenenza. A nessuno di loro conviene denunciare i reati commessi da chi tra loro è più immorale, per non mettere a rischio la poltrona. Molto meglio per tutti accordarsi su ogni cosa, chiudere gli occhi, fingere di non vedere. Conviene a tutti concedere il benestare ad ogni richiesta degli avversari, persino a quelle più immorali, perché solo così si può restare a lungo in quella mangiatoia, che garantisce loro una vita da nababbi.  Per evitare reazioni da parte di chi non ci sta a questi abusi e potrebbe fomentare una insurrezione, si servono di una bella dose di ipnosi per addormentare le coscienze. Così rimbambiti dalla droga mediatica e all’oscuro dei danni perpetrati contro gli stessi disgraziati che li hanno votati possono, senza alcun rischio, continuare a depredarli. I media sono i sacerdoti di quel lugubre tempio e la televisione lo specchio ingannevole della realtà. Disintegrare l’opposizione è il vero compito di questi ladroni autorizzati, i cui interessi riguardano esclusivamente il loro destino. Quelli della nazione possono attendere, mentre i problemi della popolazione non li toccano affatto. A questi signori non interessano le angosce, i disagi e le sofferenze che la precarietà e la disoccupazione provoca nella gente, non interessano le piccole e medie imprese che chiudono, anzi si sbracciano per chiudere anche quelle fondamentali per il paese che svendono ad amici e conoscenti, né si pongono il problema dei giovani costretti ad emigrare in massa, verso paesi meno corrotti e più disposti a valorizzarli. Questa classe dirigente occupata esclusivamente a proteggere sé stessa, sta rendendo impossibile la vita a milioni di persone, con uno sfruttamento criminale di uomini e cose, semplicemente per soddisfare la loro feroce, insaziabile sete di potere e condannando tutti gli altri alla disperazione. E’ necessario risvegliarsi dal coma perché non è possibile continuare a sostenere e mantenere dei nemici nostri e del nostro paese.

Nessun commento:

Posta un commento

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)