C'erano una volta i sampietrini...

di Alessandro Onorato, Consigliere Comunale capogruppo "Lista Marchini" in Assemblea capitolina. Ecco perché molto spesso le strade di Roma sono disastrate. Come potete vedere da queste foto, ecco che cosa succede dopo un intervento dell'Italgas: ci troviamo all'angolo tra via Margana e vicolo Margana e la ditta incaricata dei lavori, richiudendo la strada, ha pensato bene di portarsi via i sampietrini sostituendoli con un'orribile e lunghissima striscia d'asfalto. 
Ho presentato un esposto al sindaco, all'assessore ai Lavori Pubblici di Roma e al presidente del I Municipio affinché obblighino questa ditta a ripristinare la strada com'era prima dei lavori. 
Se succede una cosa del genere a 600 metri dal Campidoglio, a 800 metri dall'assessorato ai Lavori Pubblici e dal dipartimento collegato, a 900 metri dalla sede del I Municipio, figuratevi che cosa accade nelle nostre periferie. 
È una vergogna, basterebbe talmente poco per migliorare la subito la qualità della vita dei romani.

Nessun commento:

Posta un commento

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)