Strateris, lo scotch che toglie borse e rughe dagli occhi

Basta bisturi e botulino, basta pomate e impiastri vari da spiaccicare sul viso per cercare di cancellare i segni lasciati dall'incedere degli anni. Adesso per levare la stanchezza dell’età arriva lo "scotch cosmetico" che spiana le rughe e riduce le borse sotto gli occhi. Ad effetto immediato, il composto si chiama "strateris" ed è a base di polimeri, siliconi cross linkati, sostanze che, una volta applicate, si fondono con la pelle rassodandola.
Nel frattempo il film, adesivo e traspirante, non occlude la pelle e mantiene l'idratazione. Dà conto della nuova invenzione la rivista Cosmetic & Toiletries science applied. Il composto è frutto di molti anni di ricerca svolta da un gruppo di ricercatori e docenti del Mit di Boston. La company biotech si chiama Living Proof, ha sede a Cambridge e vanta, fra i fondatori, anche la nota attrice americana Jennifer Aniston. "Si tratta di una innovazione tecnologica importante - commenta Carla Scesa, docente di chimica e formulazione cosmetica all'università Cattolica di Roma - I polimeri sono fra gli ingredienti più versatili, ad effetto avvolgente e filmante e i siliconici sono i più nuovi". "La nuova tecnologia - sottolinea Scesa - si basa sull'uso di due sostanze che si legano fra loro al momento dell'applicazione formando un film che permette alla pelle di respirare. Agisce stirando la pelle e rassodando l'area sub oculare e nel frattempo è idratante perche evita la dispersione dell'acqua della pelle. Una volta tolto, l'effetto va via. Lo scotch è da considerare un cosmetico di ultima generazione". Il prodotto non è ancora in vendita e sarà distribuito solo ai dermatologi che lo potranno prescrivere in alternativa alle punture per ringiovanire lo sguardo. Il debutto ufficiale è atteso a fine marzo in occasione del congresso annuale dell'American academy of dermatology.

Nessun commento:

Posta un commento

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)