La Liberazione. Siamo cittadini liberi, a parte il fatto che...

Oggi 25 Aprile si celebra in tutta Italia l’anniversario della Liberazione dall'occupazione tedesca del 1945. 
Uomini, donne, bambini, italiani di ogni regione, età e censo hanno dato la loro vita, per garantirci i diritti democratici dei quali oggi dovremmo godere a pieno titolo. E proprio grazie al sacrificio dei nostri padri oggi dovremmo essere "Liberi Cittadini in Libero Stato" di un'Europa Unita.
Ma oggi 25 Aprile 2014... 
A parte il fatto che l'Italia non è mai riuscita a liberarsi dai tedeschi che oggi più di ieri impongono i loro diktat a tutto il Vecchio continente ed in primis all'Italia.
A parte il fatto che chi ci governa non è stato eletto dal popolo sovrano, ma è stato "nominato" da chi è stato a suo volta "nominato" da un parlamento di "nominati".
A parte il fatto che ci hanno catapultati nell'€uro a condizioni che poi si sono rivelate vantaggiose soltanto per "loro".
A parte il fatto che a scegliere i nostri rappresentanti in parlamento sono sempre e unicamente "loro".
A parte il fatto che l'Italia è sì una Repubblica democratica fondata sul lavoro, ma che il lavoro non c'è più da un bel pezzo.
A parte il fatto che la legge è sì uguale per tutti, ma qualcuno non è uguale a tutti gli altri di fronte alla legge.
A parte il fatto che pure se cambi canale e paghi regolarmente il canone Rai, in tv ci stanno sempre "loro".
A parte il fatto che hanno rimesso i nostri destini e soprattutto i "loro" debiti nelle mani della Troika.
A parte il fatto che nel nome del debito pubblico e per il bene del Paese, "loro" salassano di tasse e balzelli sempre i soliti noti.
A parte il fatto che i soldi non ci sono per pensionati, lavoratori, incapienti, ma per "loro" ci sono sempre.
...ebbene oggi siamo liberi cittadini, a parte il fatto che...

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)