Sondaggio freeskipper: solo il 10% crede che il governo Renzi durerà fino al 2018.


Dopo il pieno di voti alle elezioni europee, dove il Pd ha preso il 40,8% dei voti, (percentuale che però va rapportata al numero di schede bianche e nulle e sommata al 50% di astensionismo), dopo la manovra degli 80 euro e dopo le varie promesse di riformare la parte vecchia del Paese e di rottamarne quella corrotta, quanta strada farà il governo Renzi di qui al termine naturale della legislatura fissato nella primavera del 2018? 
A questa domanda, lanciata da fresskipper nel sondaggio “DOPO IL PIENO DI VOTI ALLE EUROPEE QUANTA STRADA FARA' IL GOVERNO RENZI?”, hanno risposto 5824 lettori. Solo per il 10% degli intervistati il governo Renzi arriverà al termine naturale della legislatura. Per un altrettanto 10% il premier dei dem non arriverà a mangiare il Panettone e c’è un 16% che vede legati i suoi destini ai diktat della Troika e al fatto che il governo Renzi resterà in carica a Palazzo Chigi finchè Angela Merkel lo riterrà opportuno e conveniente per la sua Germania, come già accaduto per Enrico Letta.
Il 13% ritiene, invece, che il risultato delle elezioni europee abbia risentito fortemente degli effetti degli “80 euro” di riduzione del cuneo fiscale e che ben presto quel risultato si sgonfierà quando quei dieci milioni circa di "beneficiari" avranno speso anche gli ultimi spiccioli di quei famigerati 80 euro!
Ma la stragrande maggioranza dei votanti pensa che il pericolo più serio per la tenuta del governo Renzi venga proprio dal Nazzareno. Infatti, secondo il 51% degli intervistati, all'interno del Pd sarebbero già in atto le manovre autolesioniste delle varie correnti, tese a scavare il terreno sotto i piedi dell'ex sindaco di Firenze, secondo quel perverso meccanismo di logoramento interno in cui eccelle il Pd e che ha portato a fagocitare decine di leader da Berlinguer sino ad oggi, e che non risparmierebbe neppure Matteo Renzi. Pertanto, il governo avrebbe i giorni contati: le fronde del Pd stanno già ai remi e... remano contro! 

Nessun commento:

Posta un commento

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)