Sharon Stone senza mutandine: Adesso, vi dico tutto!

Avere 55 anni e non dimostrarli! Sharon Stone, bella e affascinante come sempre, si è decisa finalmente a raccontare al grande pubblico un retroscena, finora sconosciuto, sulla scena cult di Basic Instinct in cui la bomba sexy del cinema hollywoodiano accavalla le gambe senza mutandine. Insomma, una sorta di dietro le quinte della scena più erotica della storia cinematografica: “Poco prima di girare la scena, il regista Paul Verhoeven mi ha chiesto di sfilare le mutandine bianche perché si vedevano nella cinepresa. ma mi ha assicurato che alla fine non si sarebbe notato nulla. Quando poi ho visto il film, mi son sentita tradita. Mi sono alzata e l’ho schiaffeggiato”. Insomma, la scena madre del film cult non sarebbe stata concordata. Non solo, non era stata neanche approvata dalla splendida attrice. Una verità che arriva a 22 anni dall’uscita delle pellicola. “Non pensavo che sarebbe diventata una scena così erotica. Ciò che più mi ha scioccato, è stato il suo tradimento. Se fossi stata al suo posto, avrei sicuramente conservato quella scena. Ma, in segno di rispetto, mi avrebbe almeno potuto avvisare”. Difficile, però, dire che a 22 anni di distanza Sharon Stone sia rimasta delusa dai risultati ottenuti anche grazie a quell’erotico accavallamento delle gambe che ha fatto e che continua a far sognare milioni di uomini.

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)