Il baciapiede l'accessorio cult di questa pazza estate!

I piedi, relegati in calze di naylon e calzettoni, nascosti dentro stivali e scarpette dai tacchi vertiginosi d’inverno, ecco che sembrano rifiorire con il caldo e la complicità delle scarpe aperte, diventando un pretesto ideale per mettere in mostra tutta la sensualità femminile. D’estate i piedi "respirano" e diventano assoluti protagonisti del nostro look. Gli accessori dedicati a questa parte del corpo sono diversi. Si va dalle semplici cavigliere, ai piccoli anelli, agli smalti per le unghie, senza dimenticare un accessorio particolarmente apprezzato in questa estate 2014, il "baciapiede"!
L'idea è venuta in mente a Clizia Ornato, jewel designer, che per rendere l'estate più seducente che mai, ha realizzato un gioiello per il piede che regala grazia e sensualità a chi lo indossa.
Qualcuno l'ha già ribattezzato il “baciapiede” perchè un innamorato non potrà resistere almeno a sfiorare questa parte del corpo che, tutta coperta d'inverno, solo d'estate finalmente rivela la sua sensualità e seduce e attrae passo dopo passo. La Ornato ha pensato di ideare qualcosa che andasse bene sia in spiaggia che per le passeggiate sui lungomare delle più belle località di villeggiatura. Così all'idea è seguito il disegno, quindi il progetto e, infine, la realizzazione, completamente a mano, che è stata voluta dalla designer in argento 925. Un po’ cavigliera un po’ anello, questo gioiello assolutamente handmade, ha come decoro centrale un romantico cuoricino di filigrana. Infine, una raccomandazione: piedi perfetti e sempre molto curati! Altrimenti meglio nasconderli dentro i soliti stivali di mezza stagione!

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)