Belen in Chiesa lascia tutti senza fiato, persino i buttafuori!

Se solo ci si azzarda a mettere piede in San Pietro o Santa Maria Maggiore, magari lui in bermuda e maglietta e lei con un vestito di lino lungo fino alle ginocchia ma senza maniche, tempo di fare il segno della croce che si avvicina "un tizio in completo blu" che, con fare gendarmesco, sbatte fuori dalle sacre mura la "scandalosa coppia". 
Non si sa se "il tizio" sia più turbato dalle ginocchia ossute di lui o dalle spalle larghe ma scoperte di lei.
Mistero della fede o bigottismo del "tizio"?
Fatto sta che gli zelanti “buttafuori” di Santa Romana Chiesa non ci pensano su due volte a scacciare via dalla casa del Signore, come fossero appestati, coloro che hanno l'ardire di andare a pregare con qualche centimetro-quadro di pelle scoperta. 
Ma se poi ad entrare in cattedrale - magari in Santa Maria Immacolata ad Alghero per il matrimonio di una sua amica - è la bellissima Belen Rodriguez che sfoggia per l'occasione un “nude look” da urlo, tutto paillettes e trasparenze, tanto seducente da far resuscitare persino santi, nobili e arcipreti tumulati da secoli in quelle cripte, allora “i buttafuori” spariscono come per miracolo e viene steso il tappeto rosso all'avvenente soubrette! 
Così Belen si è presentata in Chiesa al matrimonio della Canalis: una bomba sexy, con un abito da sera molto, ma molto erotico. Un long dress blu elettrico, molto caldo e sensuale, con strascico, tagliato sul davanti per mostrare le gambe fino su all'inguine. Ancora più audace il corpetto, decorato da ricami scintillanti e trasparenze con in bella mostra tutta la voluttà del suo decoltè: divino! 
A questo punto, la domanda sorge spontanea: i "buttafuori" di Sua Santità hanno chiuso un occhio per la circostanza oppure sono rimasti senza fiato e con gli occhi sgranati sulle avvenenti forme della Rodriguez?
Molto più terra, terra, la morale è sempre uguale: su questa faccia della terra non solo la legge degli uomini, ma pure quella di Dio non è uguale per tutti!

1 commento:

  1. In fondo è un abito abbastanza casto, non si vede nemmeno la famosa "farfallina" :-))

    RispondiElimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)