Il Commissario Montalbano: vivere di solo repliche non ci basta più!

"Montalbano sono". O meglio Montalbano fui, dal momento che il popolarissimo poliziesco, ormai va in onda soltanto replicando se stesso! 
Troppo forte, comunque e sempre, per non rivederlo di nuovo, per resistere alla tentazione di rigustarselo scena dopo scena, fosse anche per la terza, la quarta volta, fosse anche per ripetere a memoria le stesse battute assieme a Fazio e Mimì. 
Tutto è azzeccato di questa fortunatissima serie televisiva: la magica atmosfera di Vigata, i colori e i profumi della Sicilia, la colonna sonora, i testi, gli attori. 
Tornano così, a grande richiesta, su Rai1, in prima serata, le repliche de “Il Commissario Montalbano”, una produzione Rai Fiction realizzata da Palomar Endemol, per la regia di Alberto Sironi, tratta dai racconti di Andrea Camilleri, con Luca Zingaretti nei panni di Montalbano e i personaggi chiave della serie tra le più gradite ai telespettatori. 
Ma, purtroppo, i fan del Commissario più amato dagli italiani, dopo Megrè, si devono accontentare delle solite repliche. 
E come per il classico dilemma se è nato prima l'uovo o la gallina, ancora non si sa bene se è stato l’attore romano a rendere tanto popolare lo scrittore siciliano o viceversa. Fatto sta che Luca Zingaretti in quel ruolo è fantastico, unico, inimitabile e una nuova serie di episodi a questo punto diventa indispensabile: vivere di solo repliche non ci basta più! 
Ma perché non vanno in onda nuovi episodi? Forse perchè il maestro Camilleri si “siddiau” di scrivere? Oppure perché la Rai è a corto di liquidità per produrre nuovi episodi? Ma è mai possibile che non si riesca a mettere sù una nuova serie del Commissario Montalbano? 
Con tutto il rispetto per il maestro Camilleri e mamma Rai, morto un papa se ne fa un altro! Infatti, fermo restando che il cast capitanato da Luca Zingaretti non si tocca, chi l’ha detto che i “miracoli”, seppure cinematografici, devono essere ripetuti sempre con gli stessi santi!?

1 commento:

  1. Non puoi vivere senza Montalbano?

    Ah, come ti capisco! Questi sono i veri problemi della nostra società! Altro che quelle caxxate dei disoccupati, degli esodati, della sanità, quasi tutta privata, della tasi, dell'imu..... ecc... ecc.

    Amico mio, vaxxancwl0 tu, Montalbano, Zingaretti attore, Zingaretti politico, e tutta la zingaretteria. E per non sbagliare, ci aggiungo anche Camilleri.

    RispondiElimina

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)