Non s'è mai vista una sinistra che vuole abolire il sindacato!

di Maria Pia Caporuscio. “Non accettiamo lezioni di moralità da nessuno!” Certo la “ministra” Boschi se ne intende molto di politica, da non accettare lezioni da chi se ne occupa da una vita e da una vita lotta contro l’immoralità della classe politica italiana. Esperte del “copia-incolla” che all’improvviso si ritrovano ad occupare posti nelle più alte cariche dello Stato, senza capire come questa cosa sia potuta accadere.
Donnine che scambiano per politica i pettegolezzi, per talento le raccomandazioni, per cultura le scemenze, per invidia le critiche, per visione del mondo i sorrisetti (senza motivo) che regalano a destra e a manca. “Politiche” che non sono in grado neppure di capire la differenza fra le balle che racconta il capo e la verità dei fatti: povera Italia ridotta ad esportare i cervelli per essere governata da senza cervello! Signora “ministra” è sotto gli occhi di tutti l’esempio nefasto che la classe politica da oltre venti anni, sta dando agli italiani. Il loro comportamento ci dice che siamo degli stronzi a comportarci bene visto che più si commettono crimini e più si viene premiati, che l’onestà non paga! E’ non vedente forse? Cosa guarda quando esce da quelle stanze? Purtroppo anche se da poco tempo, state contribuendo allo stravolgimento delle regole che ci eravamo dati, invece di dare la caccia agli evasori fiscali, alla criminalità, alle grosse imprese che, piuttosto che investire nella ricerca portano i capitali nei paradisi fiscali, gente che consuma le strade, utilizza i servizi pubblici a sbafo costringendo i lavoratori a pagare anche per loro, quando dovrebbe essere l’esatto contrario. Dovevate occuparvi di fare una legge elettorale e tornare alle urne visto che siete degli abusivi, avreste dovuto cancellare le immorali leggi ad personam e quella vergogna chiamata prescrizione, che non esiste in nessuna parte del mondo. Vi definite di sinistra e la rinnegate la sinistra! Dove si è mai visto un governo di sinistra che vuole abolire il sindacato? Che arricchisce i padroni privando i lavoratori di ogni diritto, sottopagati e senza misure di sicurezza? Siete dei bugiardi seriali, fascisti nell’anima e dittatori nati!

1 commento:

  1. La colpa dei Sindacati?
    Avere diviso i lavoratori politicizzando il Sindacato per favorire i padroni
    Ogni categoria sindacale rappresenta una fazione politica.
    Tutte le fazioni politiche rispondono a l’interesse delle lobby che rappresentano.
    Chi sono le lobby? Sono i padroni ( che i sindacati dovrebbero combattere)
    E come li combattono?
    Ti promettono posti di lavoro e nel frattempo d’accordo con i Politici ne studiano la
    Sua divisione iniziando dai SALARI differenziati Anche se il costo delle spese di prima necessità
    sono eguali per tutti i Lavoratori la colpa ? è imputabile a tutte le categorie sindacali e politiche
    i lavoratori li paragonerei ad una catena fatta di grossi anelli se tirate le due estremità opporranno una forte resistenza prima che gli anelli cedano .
    (e qui scatta l’inganno) la differenziazione degli stipendi ha fatto si che la cupidigia abbia prevalso
    Su l’unione indebolendone la catena. i Sindacati (Politicizzati) obbedendo alle lobby di partito sono riusciti nel tempo a coronare i loro intenti con danni per tutti i Lavoratori.
    VITTORIO.A
    BUONA GIORNATA CARA AMICA

    RispondiElimina

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)