Sadabike, la bici che si piega come un onbrello!

Una bicicletta pieghevole che si chiude come un ombrello, entra in una borsa ed è senza raggi: è la Sadabike, la soluzione ideale per tanti studenti alle prese con il caro-benzina e il trasporto pubblico da incubo. Le biciclette pieghevoli stanno prendendo sempre più piede nel traffico urbano, comode da trasportare e ideali per salire e scendere dai mezzi pubblici. E non solo andare in bici fa bene alla salute e mantiene in forma il fisico, ma contribuisce anche ad abbattere il caro vita: dalla spesa per il caro-benzina a quella della palestra, visto che pedalare aiuta anche a tenersi in forma, senza spendere un euro. E da oggi, con la Sadabike, la comodità andrà in tandem con il design. L’idea è stata di un giovane di 30 anni, Gianluca Sada, ex studente del Politecnico di Torino.
La Sadabike è una bicicletta senza raggi, che con la sua struttura hubless, ha un telaio pieghevole con minimo ingombro, si piega con un unico movimento e viene riposta in una borsa comoda, leggera e monospalla. Ingombro minimo, ridotto del 70% sulle biciclette pieghevoli concorrenti, con un peso inferiore a 10 kg. Praticamente l’ideale per chi vuole andare in bici a scuola o all’università, ovviando all’attesa dei mezzi pubblici pedalando tra una fermata e l’altra. Immaginate di voler prendere in corsa un autobus che vi sta sfuggendo sotto il naso. Basterà scendere dalla bici, chiuderla con un colpo solo e metterla sulla spalla per rincorrere il bus. Gli studenti lo sanno bene: il trasporto pubblico va preso al volo. Poi, una volta chiusa la bici nella comoda borsa, entra in aula con voi.

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)