Chi ha rubato restituisca i soldi ai cittadini!

di un cittadino appena scippato. Come cittadino italiano mi sento offeso e derubato dopo l’ennesimo scandalo tristemente denominato “Mafia Capitale” esploso qualche giorno fa in tutto il suo sudiciume. Non è qualunquismo dire che i politici “sono tutti uguali”, perché da “mani pulite” in poi è stato tutto un ‘magna magna’!!! Pertanto, non ci venite più a raccontare che la tariffa dei rifiuti aumentava e aumenta tuttora per garantire un servizio migliore di pulizia delle città, che l’aumento del biglietto e quello prossimo degli abbonamenti del trasporto pubblico ci darà mezzi più puntuali, che l’Imu, la Tasi, la Tares e l’Iva sono sacrifici necessari per un’Italia più moderna e funzionale. No! Noi non crediamo più alle vostre balle! Vi siete intascati e continuate ad intascare i nostri soldi solo per ingrassare le vostre tasche e quelle dei vostri soci in malaffari. Se volete smentirci e convincerci del contrario, bè allora, non vi resta che un solo modo per farlo: restituiteci il maltolto, ridateci i soldi che voi o chi per voi ci ha rubato!

15 commenti:

  1. Se aspettiamo che questi restituiscono il malloppo allora stiamo freschi!!!

    RispondiElimina
  2. è più facile che si vndano il colosseo piuttosto di restituire un centesimo

    RispondiElimina
  3. Riprendiamoci la nostra sovranità, riprendiamo a frequentare le sezione dei partiti a seguire le vicende della cosa pubblica, solo così possiamo farcela!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'occhio del padrone infrassa la vacca....

      Elimina
  4. Lorsignori aumentano le tasse perchè quello che finora gli abbiamo dato non gli basta: sono lupi famelici!

    RispondiElimina
  5. sono nauseata, mi viene il vomito

    RispondiElimina
  6. mandiamoli a zappare la zolla

    RispondiElimina
  7. tutti a lavorare a mille euro al mese e poi vedete come parlano di salri e pensioni sti papponiiii

    RispondiElimina
  8. pipino il breve11 dicembre, 2014

    mi vergogno di essere italiano, ma mi vergogno per loro, per come hanno ridotto uno dei paesi più belli del mondo! vergognatevi assieme a me se ne avete il coraggio!

    RispondiElimina
  9. l'unica vera rivoluzione pacifica e democratica è quella del voto, ma se non ci lasciano votare cosa possiamo fare noi umili cittadini senza voce e senza voto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e poi quando (forse) , ci faranno votare, chi farà la lista dei votabili? Non certo noi cittadini!

      Elimina
  10. è finito tutto, solo un'invasione di stranieri può salvarci, noi italiani non siamo capaci di governarci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ci abbiamo già provato : spagna, francia, austria...UE....

      Elimina
  11. Lo confesso, sono un eversore, mi faccio schifo, Napolitano ha ragione. Pago le tasse, non rubo, denuncio il malaffare, non mi faccio i cazzi miei e nessuno ha ancora cercato di comprarmi.
    Sono un problema e me ne rendo conto. L'onestà da noi è fuori moda e una persona onesta con la sua sola presenza dà imbarazzo ai ladri che ormai sono la maggioranza. I delinquenti stanno tracimando, vivono tra noi, nelle istituzioni, nelle banche, nei partiti, nei media, nelle partecipate. A chi ruberanno quando gli onesti saranno assoluta minoranza? Si mangeranno tra di loro, ma la colpa sarà degli eversori, delle persone che si ostinano a rimanere oneste. Dare il buon esempio in questo Paese è l'atto più eversivo possibile. Se non sei ricattabile sei un individuo pericoloso, un eversore appunto.
    Ebbene, caro Napolitano, io sono e rimarrò un eversore e ne vado fiero. Accostarmi al Sacco di Roma come lei ha fatto ieri, detto da lei all'Accademia dei Lincei, mi rende anche un po' orgoglioso. Un monito così equivale a un'onorificenza. A una medaglia al valore, a tre cavalierati tutti insieme, a un incarico di governo" L'antipolitica è patologia" dice il bisPresidente, a me invece sembra una reazione, ancora flebile, alla malapolitica. Come un corpo che vuole disperatamente mantenersi sano attua i suoi anticorpi. Il M5S, e qui Napolitano ha perfettamente ragione, è alternativo alla Repubblica dei ladri, è una medicina, un antibiotico per distruggere i virus che avvelenano il Paese. Dal punto di vista degli agenti patogeni è sicuramente eversivo. Mi viene spontanea una domanda al presidente, ma lei mentre la Repubblica affondava nel fango, lei dov'era? Su Marte? E' in politica, quella buona si intende, dal dopoguerra e in Parlamento dal 1953. Non si sente un minimo responsabile di quello che è successo? Chi è l'antipolitica, lei o io che mi dichiaro senza alcun dubbio eversore? Eversore vero. L'onestà tornerà di moda, le auguro di fare in tempo a vederla!
    Firmato: L'eversore

    RispondiElimina
  12. Il mio vaneggiamento quotidiano
    Se fossi a capo del Governo una fra le prime cose che farei in stato di emergenza?
    Ripristinerei una vecchia legge abolita da anni .
    L’abolizione ha permesso (impunemente) ai grandi evasori di esportare i capitali sottratti al fisco nei paradisi fiscali
    Ricordo quando si andava a l’estero Era la legge dello Stato che decideva la cifra che si poteva portare per i bisogni della permanenza a l’estero
    Tutto veniva documentato Dalle Banche per conoscenza alla Banca D’Italia .
    Difendendo cosi la nostra economia.
    La banca D’Italia dovrebbe ristampare la vecchia Lira ( per uso interno) che possa circolare solo in Italia
    L’Euro si dovrebbe usare solo quando andiamo fuori da L’Italia e per le transazioni
    Delegando alle banche il controllo di tutte le operazioni in entrata e in’ uscita. Dati che le banche obbligatoriamente dovrebbero inviare alla banca D’Italia
    Con l’aggiunta di una legge che punisca veramente col carcere chi evade
    In più la confisca di tutti i beni e le somme evase. VITTORIO.A
    PS Questo si potrebbe fare se le banche non avessero le lobby come associati.
    Per questo il Popolo si dovrebbe coalizzare Come? Semplice dovremmo ritornare indietro nel tempo
    A quando i soldi venivano messi sotto il materasso.

    RispondiElimina

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)