Cia' guaglio'...

Una altro 'grande' ci lascia e se ne va... A Napoli, in ogni angolo, in ogni vicolo, dappertutto si respira l'emozione e la commozione per la scomparsa di Pino Daniele. Ma non solo nella città che diede i natali al cantautore partenopeo, ma in tutta Italia il cordoglio è grande, vero, autentico al di là della polemica sui funerali e la disputa tra Roma e Napoli, al di là dell'autopsia, delle indagini della procura e delle incomprensioni, dei problemi familiari o guerre di eredità,
Pino viene salutato prima nella città di adozione e poi in quella di origine da amici, parenti, conoscenti e soprattutto da migliaia e migliaia di fan. L'ultimo saluto a Pino, dopo la messa, è il momento più straziante, ma anche il più bello: a Piazza del Plebiscito partono le note di Napule è con la sua voce. E allora cala il silenzio, magico, come la sua voce sa fare, che copre chiacchiericcio, gossip e polemiche, 'miserie umane' che certamente non riecheggiano in quel 'paradiso, che forse esiste' che nella notte di Capodanno ha cantato per l'ultima volta e che oggi suona come un presagio. La voce di Pino continua a cantare e suonare nel cuore di tutti noi... Na' tazzulella e' cafè e mai niente cè fanno sapè nui cè puzzammo e famme, o sanno tutte quante e invece e c'aiutà c'abboffano e' cafè Na' tazzulella e' cafè ca sigaretta a coppa pe nun verè che stanno chine e sbaglie, fanno sulo mbruoglie s'allisciano se vattono se pigliano o' cafè E nui passammo e uaie e nun puttimmo suppurtà e chiste invece e rà na mano s'allisciano se vattono se magniano a città Na' tazzulella e' cafè acconcia a vocca a chi nun po' sapè e nui tirammo annanz che rulore e' panze e invece e c'aiutà c'abboffano e' cafè Na' tazzulella e' cafè ca' sigaretta a coppa pè nun verè s'aizano e' palazze fanno cose e' pazze ci girano c'avotano ci iengono e' tasse...

Nessun commento:

Posta un commento

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)