Le Pen asfalta D’Alema: Comunista stai ancora a fare politica?

Martedì 20 gennaio, "di Martedì" su La7: Massimo D'Alema (invecchiato nel fisico e nelle idee) e Marine Le Pen (tanta grinta e idee chiare). Dopo il discorso di Baffino la leader del Fronte Nationale francese commenta: "Un sermone da un comunista". E lui, polemicamente, chiede a "madame Le Pen" - senza mai guardarla negli occhi, non si sa bene se per misoginia o per senso d’inferiorità - se sia "nostalgica" del periodo bellico e di Mussolini. "Non si possono rimettere indietro le lancette della storia. Senza euro saremmo stati peggio e i nostri risparmi in lire si sarebbero dimezzati.
Insisto, l’Unione Europea ha garantito progresso laddove ci sono state due guerre favorite dai nazionalismi", ricorda D'Alema a proposito della retorica anti moneta unica. Ma lei di nuovo attacca: "Signor D’Alema, queste cose ce le venivano a dire persone come lei quando è fallito il modello sovietico, per convincerci che il motivo era che ce n'è stato poco. Con L’Unione Europea è stata adottata la stessa teoria: rifiutate di ammettere che è stato un fallimento. L’euro è stato un vero dramma, una parentesi nella nostra lunghissima storia che oggi dobbiamo assolutamente chiudere. Italia e Francia starebbero molto meglio senza l’euro!”. D’Alema, insomma, le prende non solo in casa sua, ma pure fuori! Dire che solo adesso si può circolare per l’Europa senza passaporto è una falsità, perché ancor prima della Troika si poteva tranquillamente andare in Francia e in Inghilterra semplicemente con la carta d’identità. Dire che l’euro ha salvato i soldi degli italiani dal dimezzarli è una menzogna, dacchè proprio la moneta unica, che ha scambiato un euro con due mila lire, ha dimezzato salari, pensioni e risparmi. Dire che questa Unione Europa a trazione tedesca è l’unica soluzione possibile per sopravvivere alla crisi è una vera e propria bufala! "Ma perché fate politica voi che parlate così?", domanda la Le Pen a D’Alema.

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)