Quel ciclista che pedala di notte a luci spente...

In auto sempre tanta prudenza e la massima attenzione, non tanto per il vostro stile di guida quanto per quello degli altri. Quindi sempre occhio agli specchietti e massima prudenza per prevenire le altrui distrazioni. Un occhio di riguardo, meglio se due, va senz’altro rivolto ai ciclisti tanto indisciplinati quanto incoscienti come quelli che ti sorpassano sulla destra, quelli che vanno contromano e a zig e zag, quelli che sfrecciano sui marciapiedi e nelle zone pedonali, quelli che non si fermano al semaforo e allo stop o davanti alle strisce pedonali e infine quelli che di notte
pedalano bellamente senza un segnale luminoso o un pezzetto di catarifrangente appiccicato sul parafango! Quindi quando siete al volante aguzzate bene la vista, come nella caccia all’errore della settimana enigmistica: un ciclista dell'ultima pedalata potrebbe improvvisamente materializzarsi davanti a voi, sbucare fuori dal buio a luci spente, finendo lui, sotto le vostre ruote, all’ospedale e voi, al fresco, delle patrie galere!

Nessun commento:

Posta un commento

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)