Berlusconi e Salvini uniti contro il Pd di Renzi e compagni!

Il primo amore non si scorda mai, nemmeno in politica! E così dopo il "colpo di fulmine" per Matteo Renzi e il conseguente "colpo a ferire" dello stesso sul metodo che ha portato al Quirinale un nome non condiviso al Nazzareno, Silvio Berlusconi torna al suo primo amore, la Lega Nord. Ad attenderlo non c'è più l'amico Umberto con sigaro e canotta, ma un altro Matteo, un giovanottone pure lui, felpato e con tanto d'orecchino alla Nichi Vendola: Matteo Salvini, che i sondaggi danno in costante crescita di consensi e popolarità. E proprio nella serata di ieri si è tenuta una cena ad Arcore tra Berlusconi e Salvini per discutere di governo e alleanze politiche.
Ritorna così - dopo la sbandata di FI per il Pd - l'asse tra Forza Italia e la Lega e il primo banco di prova ci sarà sulle riforme che domani tornano in Aula. I leader di Forza Italia e Lega Nord hanno concordato una strategia di coordinamento per attuare una ferma opposizione in Parlamento ai provvedimenti del governo e per fermare Renzi. Durante la riunione si sarebbe giunti anche ad una prima intesa di massima sulle alleanze regionali anche se il tema resta da perfezionare nel corso di prossimi incontri. Come già detto, domani le riforme costituzionali tornano in Aula a Montecitorio. In discussione ci sono: riforma del bicameralismo, legge elettorale ed elezione di due giudici della Consulta. "Si va avanti - avverte il ministro delle riforme Maria Elena Boschi - con o senza Forza Italia. Se vogliono continuare a contribuire, bene, altrimenti noi andiamo avanti lo stesso. L'Italicum non si cambia più, non si torna indietro. Il testo del Senato è buono ed efficace e rilanciare sempre significa farla fallire".

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)