Il partito di Landini.

"È venuto il momento di sfidare democraticamente Renzi". Così Maurizio Landini segretario Fiom, lancia il guanto della sfida al premier autore senza voto e quindi senza mandato popolare del jobs act e dell’abrogazione dell’art. 18! Insomma Landini sembra intenzionato ad appendere al chiodo la contrattazione, rivelatasi impotente di fronte ai diktat della politica renziana, autoritaria e decisionista con i più deboli e molle coi più forti, e a scendere in campo deciso a sfidare Renzi con l’obiettivo di guidare una coalizione di sinistra.
Il segretario della Fiom, in una intervista al Fatto, annuncia poi una legge popolare o un referendum per cancellare il jobs act e dichiara che il sindacato deve "aprirsi a una rappresentanza anche politica". Ma quanto può valere un partito a guida Landini? Affaritaliani.it prova a dare una risposta: "Landini significa Cgil, la Camusso non vuole esporsi, ma i due stanno insieme. Il valore in termini di consenso elettorale è compreso in una forchetta che va dal 5 all'8 per cento", sostengono i sondaggisti, mettendo insieme tutta l'area Sel, Rifondazione e lista Tsipras. Tanti voti arriverebbero pure dai rottamati del Pd ex Pci e soprattutto dal Movimento 5 stelle. Insomma se a sinistra c'è chi già trema, sull'altra sponda Matteo Salvini godrebbe come un riccio. Infatti sempre secondo i sondaggisti a raccogliere i frutti di Landini in politica sarebbe la Lega, perché tutto quello che porta a indebolire il Pd e i 5 stelle rafforza la nascente formazione di destra a trazione Landini-Meloni!

12 commenti:

  1. Il Paese ha urgente bisogno di gente per bene, onesta e competente. Landini è tutto questo: speriamo decida per il meglio, ma che faccia in fretta.

    RispondiElimina
  2. Spero tanto, pur essendo di destra, che Landini scenda in campo: è persona capace onesta.

    RispondiElimina
  3. Comunque vada, comunque decida, Landini un partito già ce l'ha: è il partito dei lavoratori italiani!

    RispondiElimina
  4. Landini è quello che ci manca: un leader che ci porti alla guida dell'italia sottraendola alle grinfie dei poteri forti! Io ci starei

    RispondiElimina
  5. non uno, ma cento, mille, milioni di landini!!!

    RispondiElimina
  6. Il popolo a stipendio e pensione che viene spremuto fino all'osso per pagare le tasse pure per chi evade, non aspetta altro. Dai Landini siamo in tanti!

    RispondiElimina
  7. IO sto con Landini!

    RispondiElimina
  8. asfaltiamoli questi papponi che ci stanno affamando da una vita!

    RispondiElimina
  9. non è vero che sono tutti uguali e Landini ne è un esempio!

    RispondiElimina
  10. In ITALIA di partiti ve ne sono già fin troppi.
    Quello che serve è andare a votare preso e possibilmente col proporzionale.
    Il maggioritario, non parliamo del Porcellum hanno deluso.
    Basta nuovi partiti, meno partitocrazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e chi mi consigli di votare in questo contesto così lacrimevole?

      Elimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)