La mannaia di nuove tasse sulla testa dei “soliti fessi”!

L’Italia riparte, ma dalle tasse! Se i soldi della spending review e della lotta all’evasione fiscale, ipotizzati in finanziaria, non dovessero arrivare, si abbatterebbe sui “soliti fessi” la mannaia delle clausole di salvaguardia contenute nella legge di stabilità: una stangata fiscale da 72 miliardi di euro! E' quanto denunciano due “gufi” d’eccellenza: prima la Corte dei Conti, poi la Confcommercio! "La legge di stabilità - spiegano dall’Ufficio studi di Confcom. - contiene un macigno la cui attivazione implicherebbe per i contribuenti 72 miliardi di tasse in più nel triennio 2016-2018". Dalla ricerca emerge che le tasse sugli immobili sono più che raddoppiate negli ultimi tre anni: tra il 2011 e il 2014 gli italiani hanno pagato 31,88 miliardi di tasse sugli immobili (+115,4%). La cifra non è destinata a scendere nel 2015.
Altra grande "mannaia" sui "soliti fessi" viene dalle tasse locali, più che raddoppiate in 10 anni, visto che sono passate dal 2,9% del Pil al 6,5%. In termini nominali il prelievo è passato dai 28,7 miliardi del 1995 ai 104,7 miliardi del 2014 e in media ogni famiglia italiana spende 4.200 euro per tasse locali. Le chiacchiere stanno a zero e i gufi a casa loro. Qui l’unica cosa che cresce sono debito pubblico, tasse, balzelli, disoccupazione e povertà, altro che 'la svolta buona'!

5 commenti:

  1. mandiamolo a casa. sabato tutti a roma in piazza del popolo!

    RispondiElimina
  2. scusate, ma perchè invece di farci togliere tutto casa lavoro risparmi con le tasse per pagare il debito pubblico truffa ai banchieri usurai
    non diamo ascolto a quell'economista che vuole trasformare l'Italia in un paradiso fiscale, anzi meglio nel paradiso fiscale turistico e residenziale del mondo?
    ma non è meglio? non ha ragione? perché tv e giornali non ne parlano e lo censurano? perché sono tutti collusi coi banchieri strozzini?
    l'economista è Filippo Matteucci e lo ho letto qui =
    http://TeaPartyFederazioneLiberista.ilcannocchiale.it/2015/02/02/la_cura_privatista_proposta_da.html

    RispondiElimina
  3. Renzi ha aumentato le tasse agli italiani!!!

    RispondiElimina
  4. numeri e dati ufficiali alla mano, non solo nel 2014 il Governo Renzi e gli enti locali non hanno per niente abbassato le tasse agli italiani, ma addirittura gliene hanno chieste svariati miliardi in più. E, con l'occasione, nei dati ufficiali troviamo anche alcune altre interessanti conferme, comprese quelle per cui:
    - la tanto propagandata diminuzione delle "tasse statali” (ve li ricordate ancora gli 80 euro, vero?) era completamente falsa perché le tasse statali, da sole, sono cresciute di 1 miliardo;
    - la pressione fiscale è salita ancora di più a livello di "tasse locali”, per le quali l'aumento è stato infatti ancora maggiore, cioè quasi 2 miliardi in più (vi dicono niente le paroline "IMU", "Tari", "Tasi" e via dicendo?).

    RispondiElimina
  5. In Italia l'unica cosa a crescere sono le tasse! Nel 2014 le tasse in Italia sono aumentate ancora! Dai dati ministeriali ufficiali, risulta infatti che nel 2014 il totale delle tasse statali e locali è salito di quasi 3 miliardi rispetto al 2013!

    RispondiElimina

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)