Bel tempo fino a venerdì. Pasqua bagnata, meglio Pasquetta!

Bel tempo fino a venerdì poi piogge e temporali locali su Nord e Centro fino a Pasqua. Meglio a Pasquetta, ma solo in certe zone. Insomma, non si preannuncia bel tempo nel periodo pasquale dal punto di vista meteorologico. Il meteo peggiorerà, infatti, proprio nel weekend pasquale e molte regioni saranno bagnate dalle piogge. Quindi, soleggiato  fino a venerdì su gran parte delle nostre regioni salvo locali annuvolamenti su Calabria, Sicilia orientale e Alpi di confine, poi da venerdì notte le condizioni meteo inizieranno
gradualmente a peggiorare al Nord con le prime deboli piogge che nella giornata di sabato si porteranno al Centro con fenomeni moderati e locali temporali su Toscana e Marche. Domenica di Pasqua il tempo che peggiora anche al Nordovest con piogge mentre sarà molto instabile sempre al Centro con piogge su gran parte delle regioni. A Pasqua le piogge raggiungeranno anche il Sud, segnatamente la Puglia, la Campania e la Calabria tirrenica. Tempo più soleggiato o tutt’al più variabile sul resto delle regioni a Pasquetta laddove i metereologi assicurano che la gita fuori porta di Pasquetta sarà salva al Nord, su gran parte del Centro e su alcune zone del Sud e delle due isole maggiori; le piogge saranno più probabili sulle coste adriatiche centrali, sul Lazio meridionale, Campania e Calabria tirrenica. Le temperature caleranno e il vento sarà più intenso rispetto ai giorni precedenti.

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)