Il debito pubblico grava come un macigno sulla schiena dei "soliti fessi".

di Maria Pia Caporuscio. Ogni giorno in questo disgraziato paese assistiamo a furti, scempi e crimini di ogni tipo. Tutto questo deve farci capire perché non si muove mai un dito contro gli evasori fiscali, ladri e delinquenti, per cui evasori e ladri continueranno a calpestare il suolo italiano senza pagare dazio, alla faccia della classe lavoratrice, sulle cui spalle si carica tutto il peso della nazione. Questo deve farci capire da cosa nasce il debito pubblico, che grava sulla schiena dei poveri cittadini. Dobbiamo renderci consapevoli del perché, sono stati svenduti tutti i colossi statali a privati. Necessita capire le ragioni per cui l’Italia è alla canna del gas.
Dobbiamo renderci conto chi sono i personaggi cui affidiamo la gestione della nostra nazione e allora capiremo il perché intendono legare le braccia alla magistratura, perché hanno interesse a vietare le intercettazioni e le ragioni per cui tentano di tacitare i giornalisti scomodi. Perché stanno cancellando l’istruzione pubblica in favore di quella privata. Capiremo perché stritolano i lavoratori con tasse assurde e perché sono stati tolti i loro sacrosanti diritti. Perché vogliono affamarli privandoli del lavoro e costringerli (per sopravvivere) ad accettare precarietà e lavori in nero, senza misure di sicurezza e di pensioni future. Vogliono creare una massa di barboni da sfruttare come animali da lavoro per vivere come faraoni sulle loro spalle. Perché vogliono stravolgere la Costituzione e cancellare tutte le regole che ci siamo dati per instaurare un regime autoritario. Questo scempio di quella che era (ed è) la nostra nazione, che stanno sbranando come iene affamate, è in agonia e noi ce ne stiamo tranquillamente per i fatti nostri, quasi si trattasse di cose che non ci riguardano. Questi soggetti sanno bene come tenerci buoni, per questo si sono accaniti contro il lavoro, per creare disperazione e costringerci a preoccuparci di portare qualcosa in tavola piuttosto che lottare contro le loro infamie.

2 commenti:

  1. L’unione Europea È un’utopia
    Germania Francia Inghilterra

    invece di coalizzarsi per frenare le speculazioni
    Ognuna per Egemonia di Potere tira l’acqua al proprio mulino
    Germania Francia Inghilterra hanno permesso
    a L’America di Creare Caos nelle Borse di tutto il Mondo
    vanificando i sacrifici fatti dai partner più deboli.
    Ps Dovremmo tornare alla vecchia Lira e porsi questa domanda SI PUO AZZERARE IL DEBITO DELLO STATO ?
    SI incominciando a eliminare tutti i politici servi delle lobby sostituendoli con le MASSAIE
    Veri Ministri dell’Economia Laureate a L’università della Vita dove gli esami si danno tutti i giorni .
    Con miseri stipendi che quando va bene ammontano a Euro 1200,00 al mese.
    Abituate come sono a eliminare il superfluo in breve tempo il debito Pubblico tornerebbe in pari
    Assicurando una vecchiaia dignitosa a tutti i Lavoratori.
    ( Gestendo le risorse con oculatezza potremmo vivere senza essere ricattati da chi gestisce i capitali sottratti al Popolo con le ruberie ).
    L'Italia detenendo il 60% del patrimonio Artistico Mondiale potrebbe vivere in prevalenza di Turismo
    E di prodotti ( Mede in Italy) come alta Moda Prodotti Gastronomici Artigianato Ecc
    VITTORIO.A

    RispondiElimina
  2. La saggezza popolare caro Vittorio acquisita nei secoli dall'esperienza di vita, la possiede solo chi deve o ha dovuto lavorare per vivere . Come possiamo pretendere che ce l'abbiano dei parassiti vissuti sfruttando il prossimo senza mai conoscere cos'`il lavoro?

    RispondiElimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)