L'Italia a due velocità rischia il collasso!

In Italia chi è a busta paga soffre per mettere insieme il pranzo con la cena, chi invece lavora in proprio fa lui il prezzo e campa bene comunque. Questa è l'Italia a due velocità. Questo, almeno, lo era fino a ieri. Oggi però che le "buste paga", massacrate dal fisco e dall’euro che ne ha dimezzato il potere d’acquisto, stanno dando fondo agli ultimi spiccioli messi da parte, fanno molta più attenzione a quanto spendono e stanno stringendo i cordoni della borsa. Il risultato è che i consumi si contraggono e coloro che fino ad oggi hanno fatto il prezzo, non incassano più come prima, pertanto non gli resta che giocare al ribasso: calare i prezzi, oppure chiudere bottega! L’Italia a due velocità rischia il collasso! Due sono le vie di fuga: o si esce dall’euro e si rivedono salari, pensioni e prezzi al consumo, oppure bisogna rimettere benzina nel motore di lavoratori dipendenti e pensionati prima che la macchina Italia collassi definitivamente!

Nessun commento:

Posta un commento

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)