Onorevole si metta in posa, un bel sorriso, cis... sono 126mila euro!

Meno tasse per tutti. Spending review. Basta sprechi. L’Italia cambia verso. La volta buona. Ma per favore… Onorevole, si metta in posa… guardi qui nell’obiettivo… un bel sorriso… cis… Ok! E la "foto" è fatta! Gli "onorevolissimi click" vengono poi archiviati nell’album dei ricordi della Camera dei deputati. Certo, una foto è per sempre, anche se il prezzo è per davvero troppo salato quando davanti all'obiettivo posa un parlamentare della Repubblica.
126mila euro ci costano, infatti, solo nel primo semestre 2015, i servizi fotografici della Camera dei deputati. Scatti poco economici, specie in tempo di vacche magre, per immortalare gli incontri ufficiali della Presidente Boldrini, dei componenti dell’Ufficio di presidenza, oltre a tutti gli eventi che si organizzano a Montecitorio. Scatti che fanno "scattare" l’ira dei contribuenti che certe cifre non sanno neppure come si leggono e scrivono, ma solo come si pagano, dacchè quotidianamente alle prese con le scadenze tributarie per far fronte agli sprechi di una "casta" che fa finta di perdere il pelo, ma non il vizio!

Nessun commento:

Posta un commento

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)