Mafia Capitale. Roma perde Marino, ma non il vizio!

Il cadavere di "Mafia Capitale" è ancora caldo e ancora tangenti, ancora scandali, ancora malaffare, ancora appalti truccati. Un nuova bufera si abbatte sulla Capitale e obbliga l'Autorità nazionale anticorruzione a bloccare la prima gara d'appalto per il Giubileo straordinario indetto da papa Francesco. Finiscono in manette due imprenditori e un funzionario del Comune che avrebbe ricevuto una mazzetta da 2000 euro in contanti per fornire informazioni riservate sulle imprese che partecipavano alle gare. Insomma, Roma perde Marino, ma non il vizio!

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)