lunedì 25 gennaio 2016

Torna il Movimento Sociale Italiano.

La "fiamma tricolore" torna ad accendersi sui manifesti che hanno tappezzato in questi giorni tutta la Capitale. Così come recita il manifesto - "nel buio della politica italiana" - torna il Movimento Sociale Italiano e lo fa nella sede storica della destra romana di Via Ottaviano 9, dove ieri è stato presentato il simbolo dall'ex deputato Francesco Proietti Cosimi, attuale coordinatore del partito che ha dichiarato: "Msi-Dn è un partito che ha sempre continuato ad esistere con il suo simbolo e i suoi iscritti, che ammontano a diverse migliaia. Ci sono molte persone che vogliono darci una mano. È ora di tornare tra la gente e poi vediamo quello che succede".

1 commento:

  1. Era ora! Speriamo solo che il MSI sia finito in buone mani, di Almirante ce ne stato uno, difficile ripetersi!

    RispondiElimina

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)