lunedì 1 febbraio 2016

La bona, la brutta, la cattiva!

Sul caso 'Belen Rodriguez-Virginia Raffaele' è intervenuta, a piedi uniti come si dice nel calcio, anche Selvaggia Lucarelli, che con la showgirl argentina non è mai stata troppo tenera.
Selvaggia ha scritto un post dalla sua pagina Facebook in cui le ricorda che è chi la imita a farle pubblicità, non il contrario: "Leggo che Belen rimprovera la sua imitatrice (eccezionale) Virginia Raffaele di aver poco rispetto per lei anche in virtù del fatto che se sta dove sta lo deve a Belen. E' un'accusa che la signorina rivolge spesso a chiunque osi criticarla o riderne: "Parla di me, imita me per farsi pubblicità". Forse Belen non ha capito che siamo io, Virginia Raffaele e tutti coloro che parlano di lei (cioè del nulla) che facciamo pubblicità a lei, non il contrario. E che di argomenti ce ne sono tanti, imitiamo lei/parliamo di lei come di mille altri. Non ha capito, la signorina, che se da un giorno all'altro smettessimo di imitarla e commentare i suoi amori e le sue chiappe e la sua farfallina e tutti i lepidotteri che si tatuerà da qui al sessantesimo compleanno, su di lei calerebbe un silenzio tombale. Mica per altro, la vedo difficile dedicare post e copertine ai nobili frutti della sua arte, ma se proprio insiste ci dedicheremo solo a quelli. Prevedo, per la signorina, televendite di vasche per anziani con sportello laterale entro maggio. p.s. Il talento della Raffaele la sora Belen se lo sogna, tant'è che Virginia a Sanremo non fa la valletta con spacco inguinale, ma se stessa e le sue meravigliose imitazioni che sono un esercizio di satira raro e luminoso.".

3 commenti:

  1. Troppa enfasi a chi artisticamente parlando è poca cosa, ma che fisicamente è per davvero "tanta"!

    RispondiElimina
  2. ...delle tre quella che mi attizza di più è la cattiva.

    RispondiElimina
  3. Brutta? Sono tutte tre uno schianto e dove ti butti acchiappi bene e poi che lingueeee

    RispondiElimina

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)