Natalità sottozero: in Italia crescono solo le tasse e gli immigrati.

In questo Paese è tutto da rifare. In Italia dove tutto fa fatica a nascere, a crescere, a venire sù, nascono sempre meno bambini! Siamo nel buio più totale ed assoluto. Neppure l'indice di natalità riesce ad avere davanti il segno più. L'Italia invecchia e le nascite continuano a diminuire: 15mila in meno rispetto al 2014 e nuovo minimo storico dall'Unità d'Italia. Crescono solo gli stranieri. Ora sono l'8,3% della popolazione totale. Gli italiani invecchiano e invecchiano male con pensioni da fame e servizi inesistenti,
e i giovani senza casa e senza lavoro non fanno più figli, perchè è un lusso che non possono più permettersi! Per contro gli stranieri residenti in Italia al 1° gennaio 2016 sono 5 milioni 54mila, senza contare tutti coloro che sono clandestini e sfuggono alla regolarizzazione della loro posizione. Questo governo sta portando un'intero popolo all'estinzione! Dopo aver bruciato ogni speranza di potercela fare, ha messo le catene al collo degli italiani costringendoli non solo a stipendi da fame fino a 70 anni, per poi mandarli a morire di fame con una pensione da quattro soldi, qualora non fossero già passati nel mondo dei più, ma si preoccupa di estendere il diritto di dare alla luce un figlio anche alle coppie gay, trascurando il fatto che qui nessuno vede più la luce e che neppure le cosiddette "coppie normali" possono permettersi il lusso di avere un figlio!

1 commento:

  1. un paese senza bambini è un paese già morto: grazie renzi!

    RispondiElimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)