Le bugie hanno le gambe corte.

Dopo Bagnoli, una cosa è certa: Renzi non piace ai napoletani. Ma non piace neppure a tutti quei cittadini italiani stufi di sentire promesse mai mantenute, di aspettare quel “cambiamento” tanto propagandato ma neppure avviato, di leggere sui giornali continui scandali e ruberie come e peggio di prima, di continuare a pagare tasse e balzelli di un debito pubblico che non accenna a diminuire, ma che anzi aumenta a vista d’occhio di pari passo con l’evasione fiscale, la corruzione, il malaffare, gli sprechi, i privilegi della casta, i favori alle lobby. Renzi è in difficoltà, il Paese reale, quello che chiede a gran voce lavoro, sicurezza, salari dignitosi, pensioni che non siano elemosine di Stato, ospedali, tribunali e scuole che funzionano, strade, trasporto pubblico ed infrastrutture efficienti, pure. Così non va. L'Italia ha bisogno di una nuova classe dirigente che lavori per il raggiungimento del bene comune e non per quello di pochi.

2 commenti:

  1. Il Def sconfessa il governo: Renzi bluffa e prende tempo.
    Il governo presenterà oggi il Def, il Documento di programmazione economico finanziaria che fa una stima delle proiezioni di crescita e del rapporto deficit/Pil per l'anno in corso e per il 2017, proiezioni che saranno ben al di sotto delle ottimistiche previsioni di Renzi che è sempre più in difficoltà!

    RispondiElimina
  2. ricordiamoci che per far quadrare i conti non ha pagato i debiti , quindi ha esperti giocolieri dei registri che spostano capitali che toglie ai servizi e li incassa , sono sempre quei soldi che erano nei bilanci solo spostati da uscite in entrate , aumenta la spesa per galleggiare , serviranno molti soldi per l'aereo e le pensioni minime , se vero che le alzerà . si naviga a vista mentre affondiamo con la falla dei parassiti e ministeri inutili.

    RispondiElimina

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)