Il governo fa cassa con le bionde!

Si è sempre detto che questo è un governo che vende solo fumo e niente arrosto. Ma si da il caso che da oggi il fumo se lo vende con venti centesimi in più a pacchetto! I fumatori, negli ultimi anni, hanno sperimentato aumenti su aumenti delle loro adorate sigarette, ma quello che scatta oggi è uno dei rincari più consistenti di tutti i tempi! E così, ormai, per alcune marche, la soglia dei sei euro non è più così lontana.
Nel dettaglio, ecco i prezzi al pacchetto delle marche che da oggi si pagano di più: Chesterfield 4,50 euro; Diana 4,70; Muratti 4,70; Marlboro gold 4,79-5,00; Marlboro Prime 5,40; Marlboro 100 5,40; Merit 5,00; Philip Morris 5,40; Muratti Ambassador 5,40. Il caro sigarette scatterà a partire da oggi 20 aprile, ma questa è solo la prima tranche. La prossima stangata potrebbe esser calendarizzata per il prossimo ottobre. Si parla di un vertiginoso incremento di un euro a pacchetto portando quindi gli italiani a spendere 36 euro in più al mese. Al momento, l’unica via di scampo resta il tabacco trinciato da 'rollare' il cui prezzo resterà invariato, ma non per molto. Altra soluzione, smettere di fumare, così a ringraziare saranno polmoni e portafoglio con buona pace dello Stato monopolista che nel corso del 2015 per le accise ha guadagnato 10,75 miliardi di euro!

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)