Referendum: Votando SI, l'Italia rinasce. Votando NO, l'Italia muore!

di Maria Pia Caporuscio. I componenti di questo governo distribuiscono a piene mani anestetico con le balle atomiche che raccontano tramite i mezzi di comunicazione, per distrarre i cittadini come si fa coi bambini regalando palloncini colorati. Cercano di addormentare le coscienze per spadroneggiare sui beni pubblici svendendo le ricchezze statali, spolpando l’Italia per ingrassare le multinazionali. Questi disOnorevoli oltre che mettersi sotto i piedi la nazione che dovevano governare, cancellano dal vocabolario parole come giustizia, onestà, legalità. Il caso Guidi non è una novità ma la prassi e stanno mettendo ko il nostro paese. Gente immorale che cura i propri interessi e quelli
dei banchieri a danno della salute pubblica e dell’economia dei propri cittadini. Le dimissioni per questi esseri non sono il carcere o l’esilio in quanto, dopo qualche tempo passano ad altri incarichi. Ricordiamocene il 17 aprile quando andremo a votare e avremo la possibilità di un riscatto. Votando SI continueremo ad ammirare la bellezza delle nostre coste che il monarca di turno intende sfregiare. Soffocandoli di “SI” dimostreremo a questi affaristi che l’Italia è la nostra nazione e non intendiamo lasciarla violentare da nessuno. Certo che un governo come questo predica l’astensione dal voto altrimenti come farebbe a continuare lo stupro del nostro territorio? Hanno bisogno di infinocchiare l’ingenua popolazione prospettando disoccupazione (i milioni di disoccupati creati con la svendita del patrimonio pubblico ben sapendo che i privati li avrebbero fatti fallire, non contano? Non contano le piccole e medie imprese lasciate intenzionalmente chiudere? Si preoccupano solo adesso dei disoccupati?) Comodo no? Non lasciamoci ingannare sono tutte balle quelle che ci raccontano: le concessioni danno la facoltà ai petrolieri di vendere a chi vogliono, non è nostro il gas e il petrolio che estraggono perché proprio per “concessione” è il loro! Sono tutte scuse inventate per salvaguardare i propri interessi personali e lasciare noi cittadini oltre che in mutande anche appestati dalla merda che non si curano certo di smaltire e l’Italia il paese “meraviglia del mondo” che tutti i popoli vengono a visitare, verrà trasformata nella discarica del mondo, grazie a quei vergognosi traditori che noi luridi ignavi non siamo capaci di spezzare!

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)