Renzi, fallimento totale: la Merkel lo gela sulla sua richiesta di flessibilità nei conti pubblici.

Sull’Europa, Unita solo nel fare gli interessi delle banke e delle multinazionali e nel tar-tassare i cittadini senza dargli nulla in cambio in termini di sicurezza, benessere e prosperità, ma solo centinaia di migliaia di migranti e ormai troppi jihadisti che si fanno saltare qua e la seminando terrore, morte e distruzione, si è detto tutto. Forse troppo. Tanto che la stessa Gran Bretagna - che già stava fuori dalla moneta unica essendosi tenuta ben stretta la sua cara e vecchia sterlina - è uscita definitivamente fuori da questa Ue!
Noi, invece, spremuti fino al midollo e senza neppure mezzo punto di Pil in più, che dovremmo uscire di corsa almeno dalla gabbia della moneta unica che gestita da altri paesi e con regole europee asfittiche mortifica il nostro potenziale, restiamo! Restiamo e perseveriamo, organizzando addirittura una “gita in barca” a Ventotene con Francia e Germania, avendo la presunzione di aver dato vita ad un nuovo “vertice-europeo”. E gli altri Paesi, che pure hanno aderito a questa Unione, dov’erano? Perché non sono stati invitati? Un 'vertice a tre' è il trionfo dei nazionalismi nel governo dell’Europa e la delegittimazione di quel Parlamento Europeo che a questo punto non serve proprio più a niente. Se l’Unione europea non esiste politicamente, militarmente e socialmente, se questa Europa non ha ancora un progetto di vera e concreta cooperazione tra popoli, lo si deve soprattutto alla scelta di usare lo strumento degli incontri intergovernativi, che azzerano le istituzioni europee. Ma questa Ue è così distante dai cittadini che per un vertice inutile 'il trio' ha dovuto lasciare la terraferma e rifugiarsi in una nave militare! D’altronde, Renzi, per non subire contestazioni, aveva solo due possibilità: Porta a Porta (chiuso per ferie) o il mare aperto. Comunque, più che un vertice è sembrata una barzelletta, quella di Ventotene, dalla serie: "su una barca ci sono un francese, una tedesca e un italiano"…, con il francese che blocca l’integrazione politica, la tedesca che tiene ben stretti i cordoni della borsa e l’italiano che mendica qualche euro per assicurarsi la poltrona almeno fino alle elezioni del 2018! Per cui, com’era prevedibile, nessuna novità né aperture concrete da parte della Merkel, sulla flessibilità nei conti pubblici auspicata e richiesta da Matteo Renzi. La Cancelliera si è limitata a ricordare che il patto di stabilità della Ue già offre ampi spazi di manovra per recuperare, nei conti pubblici, quelle risorse indispensabili per rilanciare le economie. Pertanto, se il governo italiano non ne è capace il problema è soltanto suo e dei suoi cittadini! Peccato! Ci avevamo messo la barca, il mare, l'isoletta, la retorica, un ricco menù e un ottimo 'animatore', ma pure stavolta ci hanno detto di “NO”! Ma questo “NO” siamo pronti a rigirarlo come una torta in faccia alla prossima consultazione referendaria sulla Costituzione a chi ci ha ridotto da cittadini a sudditi, da gente che, tutto sommato, prima se la passava meglio di oggi!
______________________________________________________________________________
RENZI RILANCIA L'ECONIMIA... TEDESCA. di Luigi Di Maio. E ci credo che Angela Merkel sostenga il ‪‎JobsAct‬: più Renzi distruggerà il mercato del lavoro italiano, più la Germania se ne avvantaggerà. Altro che rilanciare l'Europa, al massimo stanno rilanciando l'economia tedesca. Ieri a Ventotene, Merkel, Hollande e Renzi hanno annunciato le tre parole dʼordine per rilanciare l'economia europea: giovani, cultura e digitale. Peccato che dopo l'annuncio la Cancelliera tedesca abbia tradito le sue "buone intenzioni" affermando che il Jobs Act è una buona decisione per un'Italia che abbia successo e dichiarando di appoggiare pienamente Matteo Renzi in queste misure. Quale Europa vorrebbero rilanciare con queste misure?

8 commenti:

  1. Renzi, Merkel e Hollande: a Ventotene le loro sono solo parole al vento.

    RispondiElimina
  2. Quello che realmente mi preoccupa, a parte il fallimento, ormai conclamato, del progetto europeo, è il fatto che Matteo è un narcisita amorale, tale e quale al vegliardo priapico. Non è in grado di accettare il fallimento e per soddisfare il suo ego è disposto a camminare anche sulla tomba degli italiani. Cosa sarà disposto a vendere, ancora, pur di ottenere qualche briciola dalla Merkel?

    RispondiElimina
  3. la soluzione c'è, facile ma purtroppo la politica la dipinge come se fosse una catastrofe!! Quando un paese non ha sovranità sulla moneta, nessun governo ha più potere!! L'UE è gestita dalle banche che fanno ciò che più le fa guadagnare, senza rispetto per niente e nessuno!! USCIRE DALL'EURO e da questa Europa malata è la soluzione più semplice e tranquilli..nessuna catastrofe!

    RispondiElimina
  4. Berlusconi avrà avuto tanti difetti , però la culona non lo prendeva per il culo mentre il nostro imbecille si fa deridere da tutti.

    RispondiElimina
  5. Basta con questo pinocchio toscano, si vada alle elezioni subito, puliamo il parlamento dei: RENZI, BOLDRINI, GRASSO, CASINI, ALFANO e di tutti quelli che hanno cambiato casacca. La prima legge da farsi è che non si possono fare più di 2 mandati pubblici, la secondda la magistratura dev'essere elettiva come in U.S.A. la terza dividere l'ITALIA in tre macro regioni MIGLIO docet

    RispondiElimina
  6. Per l'amor del cielo, non concedetegli alcuna flessibilità altrimenti il debito pubblico si impennerebbe ulteriormente oltre ogni più rosea previsione. Questa è l'unica cosa "epocale" che il nostro governo sarebbe in grado di fare qualora avesse a disposizione maggiori risorse, poichè di tagli a spese e sprechi non se ne parla proprio. Il default dell'Italia è qui, ad un passo da .... formichina.

    RispondiElimina
  7. Chi ha dato mandato a Renzi di rappresentarci in Europa e di governarci in Italia? ....Napolitano (uno su 50milioni di italiani!!!)

    RispondiElimina
  8. Avevo ragione io che gli italiani sono sempre coglioni. L'avevo detto già all'inizio dell'entrata nell'euro eppure ero ottimista ma dopo appena un anno sono diventato un pessimista a causa di una moneta che non mi appartiene. Ci hanno imposto una moneta suicidio, che dopo anni ci ha rifilato molti morti suicidi a causa della Banche.

    RispondiElimina

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)