mercoledì 31 agosto 2016

Zucchine, reggine dell'estate: valori nutrizionali, proprietà e benefici!

Le zucchine sono tra gli ortaggi estivi più amati, sono facili da preparare e si possono gustare in mille modi, sia cotte che crude. Le zucchine sono una fonte di vitamine e sali minerali, inoltre contengono amminoacidi che servono al nostro organismo per formare le proteine. Se amate le zucchine portatele in tavola mentre sono di stagione. Magari avete la fortuna di poterle raccogliere direttamente nel vostro orto. Con una sana alimentazione potrete sfruttare al meglio le proprietà e i benefici delle zucchine e di tutti gli ortaggi di stagione.
PROPRIETA' NUTRIZIONALI. 100 grammi di zucchine apportano al nostro organismo soprattutto acqua che è la componente principale di questi ortaggi, insieme a fibre (1,2 grammi), carboidrati (1,4 grammi) e zuccheri solubili (1,3 grammi). Le zucchine sono una fonte di sali minerali, infatti apportano al nostro organismo 22 mg di sodio, 264 mg di potassio, 0,5 mg di ferro, 21 mg di calcio e 65 mg di fosforo. Sono anche una fonte di vitamine dato che 100 grammi di zucchine crude contengono 11 mg di vitamina C e 6 mg di vitamina A. Tra gli amminoacidi presenti nelle zucchine troviamo lisina, arginina, tirosina e triptofano. Le zucchine sono un ortaggio davvero leggero e povero di calorie. 100 grammi di zucchine crude infatti apportano al nostro organismo soltanto 11 calorie. Tenete conto che le calorie possono aumentare a seconda di come cucinate e condite le zucchine, in quel caso dovrete conteggiare anche le calorie dei condimenti (dell’olio d’oliva, ad esempio). BENEFICI.  Le zucchine non contengono né grassi saturi né colesterolo. La loro buccia è una buona fonte di fibre, sostanze utili al corretto funzionamento dell’intestino. E non dimentichiamo che le zucchine sono ricche di antiossidanti tra cui troviamo i carotenoidi e la luteina. Si tratta di composti che contribuiscono a contrastare l’azione dei radicali liberi proteggendo il nostro corpo dall’invecchiamento. Inoltre le zucchine contribuiscono ad apportare al nostro organismo i folati che sono molto importanti per la mamma e il bambino durante la gravidanza dato che aiutano a prevenire la spina bifida. Il potassio è uno degli elementi più importanti per la salute contenuto nelle zucchine dato che questa sostanza è amica del cuore, aiuta a ridurre la pressione sanguigna e il battito cardiaco contrastando gli effetti del sodio. Non dimentichiamo che delle zucchine si consumano anche i fiori, che a loro volta sono una fonte di fibre. I fiori di zucchina fritti non sono certo leggeri ma possiamo anche usarli e mangiarli crudi nell’insalata oppure come condimento per la pasta. In generale è importante inserire le zucchine nella propria dieta perché aiutano a mantenerci in salute, riducono il rischio cardiovascolare e potrebbero contribuire a ridurre il rischio di incorrere in problemi alla prostata negli uomini oltre che a ridurre per tutti i sintomi dell’artrite reumatoide.

Nessun commento:

Posta un commento

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)