In arrivo 'Nuvola', il terrore degli automobilisti indisciplinati.

Dopo l'Autovelox, il nuovo incubo degli automobilisti si chiama 'Nuvola It urban security-street monitoring'. Il nome è complicato, l'effetto invece è molte semplice: multe, multe e ancora multe! 'Nuvola' è un dispositivo in dotazione ai Vigili urbani che è in grado di segnalare in tempo reale diverse infrazioni, come il passaggio nelle zone a traffico limitato, la mancata revisione del veicolo, la sosta irregolare o l'assicurazione scaduta.
'Nuvola' darà inoltre la possibilità di identificare eventuali veicoli rubati e sottoposti a fermo o a sequestro amministrativo, vigilando soprattutto in zone ed orari di particolare flusso veicolare. Di fatto, sono in arrivo nuove multe e nuovi introiti per le casse comunali. Il software (street monitoring), oltre ad effettuare il lavoro dello 'Street control' (sostanzialmente per le soste vietate) monitora in tempo reale anche la regolarità della copertura assicurativa e della revisione dei veicoli intercettati, offrendo la possibilità al personale della municipale di elevare sanzioni quasi immediate in caso di violazione. A bordo dell'auto della polizia municipale ci sarà una telecamera per analizzare tutti i veicoli. Basta il numero di targa e verranno immediatamente rilevate tutte le irregolarità. E le multe arriveranno in tempo reale. Inoltre il sistema 'black e white list' verificherà la posizione di tutti i veicoli che non rispettano gli ingressi nelle zone a traffico limitato. 'Nuvola' è un prodotto sviluppato da Telecom Italia e rappresenta l'evoluzione dello street control capace di controllare al solo passaggio sia il veicolo in sosta sia in movimento. Ciò è possibile grazie a una telecamera ad alta definizione installata su un'auto della polizia municipale che attraverso l'analisi della targa potrà tracciare immediatamente la 'storia' del mezzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)