Natale con il Sole e temperature in aumento!

Per Natale saremo accompagnati da un ‘alta pressione’ che ci regalerà delle belle giornate con cielo azzurro e tanto sole su tutta la penisola! E il bel tempo continuerà fin dopo Natale e probabilmente anche a San Silvestro con l'Italia conquistata da un'imponente alta pressione
che stabilizzerà l'atmosfera, portando il sole su moltissime regioni e qualche nebbia in Pianura Padana. Le temperature, a causa dell'alta pressione, torneranno a salire misurando valori sopra la media del periodo di quasi 10°. Perciò clima gradevole dove ci sarà più sole, anche con 13/15° sulle Alpi e fino a 18° al Sud, più freddo dove nebbioso. Valori notturni delle temperature sotto lo zero in montagna e localmente anche sulla Pianura Padana, specie occidentale. Un possibile cambiamento del tempo potrebbe avvenire dopo il 28 dicembre per l'afflusso di aria gelida dalla Russia, con bersaglio le regioni meridionali. Infatti, l’ingresso di aria più fredda da Est attorno al 30 dicembre sulle regioni meridionali, con venti molto forti sul basso Adriatico e addirittura di burrasca sullo Ionio porteranno freddo e gelo ovunque. Ci sarà un radicale cambio del tempo dal 2/4 Gennaio 2017 quando l’elevazione verso l’Islanda dell’alta pressione, favorirà l’imponente discesa di aria gelida dall’artico con conseguenze... gelide. Ma per il momento godiamoci queste splendide giornate nel tepore della più tradizionale atmosfera natalizia, poi ne riparleremo!

Commenti

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE

Cronaca di un ‘ceto medio’ che non c’è più.

Mille euro per tutti!?

Roma Capitale, #alberiperilfuturo. E per Via Savona!?

Il carabiniere cade, gli antifascisti lo pestano.

Lo zoo nell’urna, dal giaguaro smacchiato di Bersani al panda carnivoro di Grillo passando per altre 'bestiali' amenità.

La globalizzazione del lavoro al minimo sindacale.

San Remo. L'Italia, ingabbiata dalla crisi, non canta per amor, canta per rabbia!