Poker di 'nominati'!

Tutto come previsto: il premier incaricato è Paolo Gentiloni, con Matteo Renzi in veste di premier-ombra. Siamo al quarto governo di fila imposto dall'alto e non eletto dal popolo, speriamo solo che duri poco!
Comunque, l'ennesimo governo di 'nominati', avrà pieni poteri ma in primis dovrebbe partorire una legge elettorale che vada bene per Camera e Senato. Auguriamoci soltanto che sia un parto... 'naturale' e senza complicazioni. Il ministro degli esteri del governo Renzi, dunque, avrà la funzione di traghettare il Paese alle prossime elezioni politiche e l'unica aspettativa è che faccia bene e in fretta, consentendo agli italiani di tornare alle urne non più tardi della prossima primavera! Tanto per la cronaca Paolo Gentiloni - che rappresenta la continuità imposta dalla Troika prima con Monti e Letta, poi con Renzi e adesso, per l'appunto con lui, l'attuale ministro degli esteri - è colui che non molto tempo addietro twittava felice nella gabbia dell'Unione europea: "Dobbiamo cedere sovranità a un'Europa unita e democratica". A buon intenditore, poche parole!

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)