Dimagrire nei punti giusti con le attrezzature del fitness.

Le attrezzature del fitness sono ottime per bruciare calorie, tonificare i muscoli e mantenersi sempre in forma. Per scegliere la "macchina" giusta, è importante aver chiari i propri obiettivi ma anche conoscere da vicino i benefici, e le eventuali controindicazioni, di ognuna. Stepper, cyclette, ellittica, tapis roulant e vogatore, sono le attrezzature fitness più diffuse tra gli sportivi. Sono ottime per far lavorare e tonificare diverse parti del corpo e sono accessibili a tutti
perché danno la possibilità di regolare l'intensità dell'allenamento e quindi di modulare lo sforzo sulla base delle proprie possibilità. E adesso scopri qual'è la macchina da fitness più adatta alle tue esigenze e al tuo fisico!
- STEPPER. Tra le attrezzature fitness, lo stepper è quello che riproduce la salita e discesa delle scale. I muscoli coinvolti: muscoli delle gambe, cuore, glutei. I lati positivi: è ottimo per migliorare la coordinazione. Per privilegiare il lavoro dei glutei, è importante regolare l'altezza. Rinforza il lavoro degli addominali e della schiena a condizione di tenersi dritti. Attenzione: Non lavorare mai sulle punte dei piedi, è il tallone che deve spingere ed eseguire il movimento. Se hai uno stepper col manico, prova a lasciare la presa ogni tanto e a raddrizzarti. Non appoggiarti mai troppo e pensa a tenere dritta la schiena. Controindicazioni: poche, ma è sconsigliato a chi ha problemi di cuore. 
- CYCLETTE. Non ha nessun impatto sulle articolazioni ed è adatta alle persone anziane o a chi è in forte sovrappeso. I muscoli sollecitati: cosce, polpacci, i glutei (poco). I lati positivi: - riesci a leggere il giornale facendo sport! - numerosi studi scientifici hanno dimostrato che il fatto di pedalare regolarmente aumenta considerevolmente le capacità cardiache e respiratorie. Attenzione: Regola bene l'altezza del sedile in modo da tenere dritta la schiena e da non appoggiarti alla cyclette. Allunga la schiena e apri le spalle. Controindicazioni: Nessuna! È adatta a tutti, anziani e giovani, l'unico svantaggio può essere la noia dopo qualche seduta! 
- CYCLETTE ELLITTICA. Fa lavorare l'insieme dei muscoli del corpo in dolcezza ed è un'ottima alternativa alla cyclette classica. Riproduce la corsa a piedi senza l'impatto del peso sul suolo, quindi evita gli choc alle articolazioni . I muscoli coinvolti: ottima per tonificare gambe, addominali, polpacci, quadricipiti e anche glutei, pettorali, spalle e braccia. I lati positivi: L'ellittica ti costringe a tenere la schiena dritta, rinforza il sistema cardiovascolare e fa lavorare anche l'equilibrio e la coordinazione. Se desideri tonificare i glutei, devi pedalare all'indietro. Attenzione: La posizione dei piedi è molto importante, tieni i talloni ben appoggiati sulla piattaforma e cerca di stare ben dritto. Controindicazioni: poche, ma l'ellittica è sconsigliata a chi soffre di artrosi al ginocchio, a chi ha problemi cardiaci o problemi alla schiena (sciatica) 
- TAPIS ROULANT. Permette tante opzioni di allenamento, tra le quali correre o camminare. Il vantaggio rispetto alla corsa per strada è sicuramente quello di ammortizzare gli choc. Per chi è in sovrappeso e ha deciso di iniziare un programma di camminata o di corsa, il tapis roulant è un'ottima soluzione. I muscoli coinvolti: cuore, gambe, polpacci e glutei.  I lati positivi: il lavoro cardiovascolare. E' consigliabile fare una visita dal medico sportivo che ti farà un elettrocardiogramma prima di iniziare un programma. Attenzione: La posizione è molto importante e, se non sei sicuro di qual è quella giusta, chiedi consiglio ad un coach. Si ha spesso la tendenza a correre con le spalle in avanti, invece la postura ideale è spalle dritte e allineate col bacino. E' fondamentale avere un buon paio di scarpe.  Controindicazioni: il tapis roulant è sconsigliato a chi soffre di cuore, chi ha problemi alle articolazioni o alla schiena. Valuta bene se per il tuo fisico è meglio un programma di camminata oppure di corsa. 
- VOGATORE. E' il top degli attrezzi perché è il più completo e in più ti fa sudare! Allenandoti regolarmente con il vogatore, il tuo corpo riacquisterà sia resistenza sia elasticità: tutto per sentirsi bene! I muscoli sollecitati: quasi tutti, ovvero gambe, addominali, schiena, braccia, pettorali.  I lati positivi: è ottimo sia per rinforzare i muscoli della schiena sia per chi soffre di mal di schiena. Attenzione: E' importante tenere la giusta posizione e capire la tecnica. Il busto non deve essere né troppo dritto né troppo inclinato indietro per evitare problemi alla schiena (problemi lombari). La schiena deve essere dritta, la spinta sulle gambe deve essere simultanea con il movimento delle braccia. Controindicazioni: Il vogatore è accessibile a tutti perché è una macchina a basso impatto, che non produce stress o sovraccarico sulle articolazioni mentre lavori, quindi è ottima anche per chi è in sovrappeso. Se soffri di cuore, ti consigliamo di consultare un coach per un programma specifico. Se soffri di lombalgia, è meglio consultare prima un medico sportivo. 
Insomma, ad ognuno il suo attrezzo!

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)