giovedì 12 gennaio 2017

Mattone 2017. Compravendite in aumento del 6-8% e prezzi in risalita.

Con l'anno nuovo arrivano le previsioni sull’andamento del mercato immobiliare. Secondo l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, per il 2017 ci si attende ancora un aumento delle compravendite compreso tra il +6% e il +8%, un trend che interesserà tutte le realtà territoriali, con un un leggero aumento dei prezzi compreso tra lo 0% e il +2%,
ma solo per le grandi città, mentre per i capoluoghi di provincia e per l’hinterland delle grandi città si dovrà aspettare il 2018. Sul mercato del nuovo iniziano a ripartire progetti, finalizzati alla costruzione di immobili di qualità che garantiscano efficienza energetica e che siano costruiti anche con criteri antisismici. Per quanto riguarda il mercato delle locazioni ci si attende una sostanziale stabilità dei canoni, con leggeri ritocchi al rialzo in particolare nelle grandi città. Non si esclude che chi possiede i requisiti per accedere al mutuo possa abbandonare la locazione per scegliere l’acquisto, con conseguente riduzione della domanda. A influire su tale scenario saranno l’andamento dell’economia e dell’occupazione, oltre al comportamento degli istituti di credito. Fattore determinante per il corretto funzionamento del mercato è la consapevolezza del reale valore dell’immobile da parte degli acquirenti, dei venditori e, soprattutto, dei professionisti del settore real estate.

Nessun commento:

Posta un commento

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)