'Pasta e fagioli' per combattere il freddo di questi giorni!

Brrrr... che freddo!!! L'Italia tutta, dal nord al sud, è sotto il gelo. I termosifoni arrancano e la stragrande maggioranza degli italiani è alle prese con influenza e malattie respiratorie. Un aiuto per combattere l'ondata di gelo, che sta causando non pochi problemi, viene dalla 'tavola'! Il nostro corpo, infatti, è una macchina sofisticata e va aiutata con piatti caldi e ricchi di ingredienti che possono aiutare le difese immunitarie. E il piatto ideale sotto il profilo nutrizionale per ristorarsi e affrontare al meglio il gelo di questi giorni è proprio lui: "pasta e fagioli"! In questi giorni, freddi da battere i denti,
l'abbinamento ideale è cereali e legumi rigorosamente caldi, bollenti! Questa è la risposta dei medici ai rigori del freddo: "Cereali e legumi insieme serviti caldi è il top sia in termini nutrizionali che di approvvigionamento di cibo sano e antiossidante - spiegano dall'Università La Sapienza di Roma - poi non dimentichiamoci di aiutare l'organismo a combattere i mali di stagione, dalle influenze alle malattie respiratorie e quindi è bene mangiare frutta e verdura ricca di vitamina A e C. Quindi per assumere vitamina A scegliamo zucca, radicchio e carote. Per la C ci sono i kiwi, che in Italia sono largamente coltivati, ricchi di questa vitamina. Non dimentichiamoci, poi, del pesce: dal tonno al pesce azzurro sono antiinfiammatori e quindi aiutano a prevenire l'influenza. Infine, fanno benissimo anche noci, mandorle e nocciole ma in questo caso facciamo attenzione al fatto che sono molto caloriche e possono far prendere peso". Insomma, ricordate le famose abbuffate di fagioli di Bud Spencer e Terence Hill? Il paragone calza a pennello col freddo cane di questi giorni su tutta la Penisola.

Nessun commento:

Posta un commento

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)