mercoledì 1 febbraio 2017

La kisspeptina, l'ormone che risveglia la voglia di sesso.

Un ormone dell'amore che risveglia e potenzia l'attività cerebrale associata con amore e sesso. Si chiama kisspeptina e, secondo uno studio dell'Imperial College di Londra, potrebbe svolgere un ruolo nel trattamento di alcuni disturbi psicosessuali, che colpiscono pazienti con infertilità. La kisspeptina è un ormone naturale che stimola il rilascio di altri ormoni riproduttivi all'interno del corpo. Lo studio, in doppio-cieco, controllato con placebo, è stato condotto su 29 giovani uomini,
sani eterosessuali: tutti sono stati trattati con un'iniezione di kisspeptina o un placebo. Poi il loro cervello è stato scannerizzato, mentre i volontari osservavano una serie di immagini, romantiche, piccanti e non, con delle coppie. Risultato? Dopo l'iniezione di kisspeptina il cervello delle 'cavie umane' si accendeva davanti a immagini sessuali o romantiche di coppie, e l'attività maggiore era concentrata nelle strutture cerebrali attivate dall'eccitazione sessuale e dall'innamoramento. Questo, secondo i ricercatori, dimostra che la kisspeptina attiva circuiti comportamentali associati con il sesso e l'amore. E potrebbe essere in grado di aiutare le persone con disturbi psicosessuali e problemi correlati a concepire un bambino.

Nessun commento:

Posta un commento

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)