giovedì 30 marzo 2017

Evasi 110miliardi di euro l'anno!

Se tutti pagassero le tasse secondo quanto dovuto, sicuramente non ci ritroveremmo con le pezze nel fondoschiena e ad essere salassati dal fisco, dovendo pagare noi, i "soliti fessi", per conto di quei furbetti impuniti e mai scovati che evadono o eludono sistematicamente il fisco! L'evasione fiscale e contributiva in Italia si aggira in media sui 110 miliardi di euro l'anno e il debito pubblico schizza alle stelle! Così il presidente della Commissione per la redazione della "Relazione annuale sull'economia non osservata e sull'evasione fiscale e contributiva",
Enrico Giovannini, in audizione alla Commissione Bicamerale, illustrando i dati del triennio 2012-2014. Nel 2014 il tax gap, la differenza tra le imposte che si dovrebbero pagare e quelle effettivamente pagate, si è allargato a 111,6 miliardi di euro da 108 miliardi del 2012. Dalle badanti alla bottega sotto casa, dalle costruzioni ai servizi per le imprese il tax gap è tra il 20 e il 30%. Nel dettaglio, il sommerso è al 30% nei servizi alle famiglie, 26% nel commercio, pubblici esercizi, 24% costruzioni, 20% nei servizi alle imprese.

1 commento:

  1. In Italia le tasse le pagano solo i fessi!

    RispondiElimina

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)