PRIMA IL CITTADINO. LA TUA OPINIONE CI STA A CUORE PIÙ DI OGNI ALTRA NOTIZIA.

L'evoluzione della sessualità femminile e l'attenzione al piacere della donna.

di Elisabetta Rotriquenz. L'emancipazione femminile è passata anche attraverso il modo in cui le donne si avvicinano alla sessualità e al tipo di approccio con l'altro sesso. Oggi si parla tanto di sesso, forse anche troppo. Proprio questa apertura a parlare del sesso negli ultimi anni ha permesso di modificare molti comportamenti e convinzioni. Ad esempio, la verginità non è più un tesoro da conservare per l'unico uomo della propria vita e ormai quasi nessun ragazzo pretende che la propria futura sposa arrivi illibata all'altare.
Fino a circa 50 anni fa il sesso era il mezzo attraverso cui si creava la propria famiglia, si mettevano al mondo dei figli, si accettavano i cambiamenti sessuali legati all'età. Di fatto c'era poca attenzione al piacere della donna. L'input al grande cambiamento a livello sessuale per le donne è stato la scoperta della pillola anticoncezionale che ha donato all'universo femminile quella libertà di vivere il sesso con piacere e serenità senza la preoccupazione di incorrere in una gravidanza indesiderata e senza doversi sentire solo un corpo utile alla procreazione. La pillola ha portato la parità dei diritti anche sotto le lenzuola. Mentre per secoli il piacere è stato considerato un diritto solo maschile, le donne spesso fingevano. Le donne perbene dovevano nascondere il loro interesse per il sesso, ritenuto una pratica ad appannaggio di prostitute o amanti e comunque al di fuori del matrimonio. Oggi l'appagamento sessuale è l'obiettivo della coppia senza che vi sia necessariamente un legame sentimentale o un progetto di procreazione. La donna e l'uomo hanno pari diritti a letto ed entrambi sono responsabili del piacere dell'altro allo stesso modo. Parallelamente la coppia è diventata più vulnerabile, la continua ricerca della passione può creare squilibri nella coppia con il rischio di tradimenti. I giovani oggi sono precoci nell'avvicinarsi al sesso e sono precoci anche la noia e la routine che possono intaccare l'intesa della coppia. Ciò avviene anche a causa dell'uso ormai indiscriminato di Internet e dei social media che eliminano quell'aspettativa simbolica che accende il desiderio. D'altra parte sono molto alte anche le aspettative sulle performance sessuali e le disfunzioni sessuali sono vissute negativamente fino a creare una rottura nella coppia. Il successo planetario del bestseller 'Cinquanta sfumature di grigio' (e degli altri due volumi che concludono la trilogia) è un chiaro segnale di come sia cambiato lo scenario erotico femminile. Il libro ha come pernio il sesso oltre a pratiche sadomaso, ma ad ammorbidire la trama che altrimenti apparirebbe troppo hard per un pubblico di massa, vi è la storia d'amore tra il bello, giovane, single e facoltoso manager di successo e la ragazza intelligente, carina, impacciata e timida. Insomma la trasgressione relativa al sesso è filtrata attraverso il più grande stereotipo della storia d'amore che si conclude con il lieto fine. Il clamoroso successo del libro ha fatto in modo che moltissime donne non si sentissero in imbarazzo a leggerlo in pubblico, sulla spiaggia o in treno. Ciò che è interessante considerare è che andando ad esplorare il mondo della sessualità femminile oggi, si scoprono tante nuove sfaccettature. Alla base vi è il desiderio di una maggiore consapevolezza e coscienza della propria femminilità, oltre ad un buon rapporto con se stesse sia a livello psicologico che fisico. Prendersi cura del proprio corpo e della propria salute sono fattori fondamentali per vivere bene il sesso. Le donne che si piacciono vogliono piacere e sentirsi desiderate dal proprio uomo, ma vogliono anche divertirsi ed emozionarsi. C'è la voglia di trasgressione ma anche di romanticismo. Questi aspetti possono evolversi grazie anche alla possibilità di liberarsi di moltissimi tabù instillati tramite l'educazione e il giudizio sociale. Infatti molte donne che anche solo desiderano vivere il sesso in modo più fantasioso si sentono colpevoli. Le donne che riescono a lasciarsi alle spalle i tabù dettati da regole e stereotipi vogliono vivere il sesso in maniera giocosa, divertente e innovativa. Basta pensare anche solo al commercio che c'è dietro al mondo del sesso. Poche donne lo ammettono, ma tante ne fanno uso o vorrebbero usarli: i sex toys. Giocattoli sessuali che sono ampiamente descritti e utilizzati anche nel libro di E.L. James. I sex toys rappresentano un prolungamento di sé e aiutano le donne a conoscersi meglio, ovvero servono ad esplorare il proprio corpo, ad avere una diversa consapevolezza del senso del piacere e a movimentare la vita di coppia. Per vivere un rapporto di coppia soddisfacente a livello sessuale è importante comunicare al proprio partner le proprie sensazioni e fantasie. Nel sesso non ci dovrebbero essere preconcetti, ma anzi le donne devono sentirsi libere di sperimentare e poi decidere se proseguire oppure fermarsi. Le donne ormai hanno un nuovo approccio alla sessualità: amano il sesso, non solo quello classico, ma anche trasgressivo e intrigante. Le fantasie sessuali ormai non sono più solo una prerogativa maschile, ma fanno parte dell'immaginario femminile. Se infatti in passato gli uomini non hanno mai avuto difficoltà nel confessare i propri desideri più intimi, le donne sono sempre state più in imbarazzo nel voler mettere in pratica le proprie fantasie, limitandosi a svilupparle sono con la mente. Il fatto che Anastasia, la protagonista di 'Cinquanta sfumature di grigio', da donna timida e inesperta si presti a sperimentare una serie di giochi erotici e sadomaso, ha permesso a moltissime donne di immedesimarsi in lei e forse di trovare anche il coraggio di confessare al proprio partner di voler provare qualcosa di nuovo nel sesso.

Nessun commento:

Posta un commento

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)