Oggi è la giornata mondiale del sesso orale.

Oggi, ad un mese esatto dalla più romantica festa degli innamorati, si celebra la "Giornata del Sesso Orale". Una ricorrenza che molti ignorano e che sembra sia nata per scherzo negli Stati Uniti in concomitanza con quella della bistecca. L'hastag #GiornataMondialeDelSessoOrale è in cima ai trend di Twitter.
Questa pratica erotica molto diffusa tra i giovanissimi e... praticata un pò ovunque nel mondo e dalla stragrande maggioranza delle coppie, può provocare qualche controindicazione, ma anche molti benefici. Innanzitutto il sesso orale rilascia le endorfine in grado di combattere in tempi rapidi il mal di testa e di contrastare l’insonnia. Resta, tuttavia, ancora un tabù: in molti lo fanno ma non lo dicono e in tanti ancora lo evitano. I detrattori ricordano che aumenta i rischi di contrarre il Papilloma virus. Il sesso orale, infatti, è la maggiore causa di tumori della bocca e del cavo orale. I più colpiti sono gli uomini che praticano sesso orale con più partner occasionali e senza protezioni. Dal 2008 è disponibile un vaccino contro il Papilloma per tutte le ragazze giovani e arriverà in Italia prossimamente anche quello al maschile, che consentirà di contrastare il 94% dei casi di cancro orale e genitale.

Commenti

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE

Cronaca di un ‘ceto medio’ che non c’è più.

Mille euro per tutti!?

Roma Capitale, #alberiperilfuturo. E per Via Savona!?

Il carabiniere cade, gli antifascisti lo pestano.

Lo zoo nell’urna, dal giaguaro smacchiato di Bersani al panda carnivoro di Grillo passando per altre 'bestiali' amenità.

La globalizzazione del lavoro al minimo sindacale.

San Remo. L'Italia, ingabbiata dalla crisi, non canta per amor, canta per rabbia!