venerdì 17 marzo 2017

Prezzi alle stelle: "Stangata da 600 euro per le famiglie".

La storia, purtroppo per chi campa onestamente di stipendio e di pensione e paga fino all'ultimo centesimo di tasse, è sempre la stessa: i prezzi salgono e gli stipendi restano al palo! Gli italiani sono più poveri. Per le associazioni dei consumatori, infatti, siamo di fronte a una vera e propria “stangata per le famiglie”. Nel mese di febbraio 2017, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC),
al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,4% su base mensile e dell'1,6% nei confronti di febbraio 2016, da +1% di gennaio. L'accelerazione dell'inflazione a febbraio 2017, è da ascrivere principalmente all'accelerazione della crescita dei prezzi delle componenti maggiormente volatili, ossia gli alimentari non lavorati, ovvero carne fresca, pesce fresco, frutta e verdura fresca (+8,8%, era +5,3% a gennaio) e i beni energetici non regolamentati, ovvero benzina, gas GPL, gas in bombole, gasolio, gasolio per auto (+12,1%, da +9% del mese precedente) alla quale si sommano la dinamica dei prezzi dei servizi relativi ai trasporti (+2,4%, in accelerazione dal +1% di gennaio). "Per una coppia con due figli, la classica famiglia italiana, il balzo dell'Inflazione all'1,6% significa avere una maggior spesa annua di 608 euro, 234 euro per il solo carrello della spesa, ossia per la spesa di tutti i giorni”, spiega l'Unione Nazionale Consumatori, commentando l'aumento dell'1,6% su base annua segnato dall'Inflazione a febbraio. Secondo i calcoli dell'associazione, tale incremento comporta un aumento in termini di costo della vita, per la "famiglia media" Istat da 2,4 componenti, di 480 euro in più nei dodici mesi (184 per il carrello della spesa), mentre per una coppia con un figlio l'aumento è di 571 euro in più su base annua (219 per la spesa di tutti i giorni). Per un pensionato con più di 65 anni, la maggior spesa è invece pari a 315 euro, 322 euro per un single con meno di 35 anni, 466 euro per una coppia senza figli con meno di 35 anni.

1 commento:

  1. valeria fi20 marzo, 2017

    La spesa? Io la faccio al discount e quando vado al supermercato compro solo i prodotti in offerta!

    RispondiElimina

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)