Rusty Trumper, quando il sesso diventa... musica!

...un viaggio on the road tra alberghi, discoteche e sesso ovunque, con Ivano che provoca la moglie con la mitica domanda "O famo strano?". E allora eccola l'ultima novità in fatto di piacere sessuale, il "Rusty Trombone", tradotto "trombone arrugginito". Se si vuole fare 'bella musica a letto', si può suonare uno strumento vero e proprio, magari il "trombone arrugginito" che è "come suonare uno 'strumento vero e proprio", ma questa mossa richiede coordinamento, agilità, e ritmo. Simile al mitico "69", il rusty trombone è una pratica meno conosciuta anche nell'immaginario del porno,
non è insomma una mossa popolare, ma c'è chi la pratica e funziona così: un uomo in erezione sta con le gambe leggermente divaricate, mentre la sua o il suo partner si inginocchia dietro di lui, lecca l'ano (la parte "arrugginita") e contemporaneamente esegue un 'lavoro di mano', la masturbazione del pene (la parte "trombone"). Esiste, ovviamente, anche la versione femminile. L'articolo che descrive la pratica del Rusty Trumper è di Cosmopolitan, nella sua rubrica Sexopedia. Rimane da vedere se dopo la pubblicizzazione di questa particolarissima pratica sessuale, il rusty trombone troverà una maggiore diffusione, o se rimarrà una pratica di nicchia.

Commenti

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE

Cronaca di un ‘ceto medio’ che non c’è più.

Mille euro per tutti!?

Roma Capitale, #alberiperilfuturo. E per Via Savona!?

Il carabiniere cade, gli antifascisti lo pestano.

Lo zoo nell’urna, dal giaguaro smacchiato di Bersani al panda carnivoro di Grillo passando per altre 'bestiali' amenità.

La globalizzazione del lavoro al minimo sindacale.

San Remo. L'Italia, ingabbiata dalla crisi, non canta per amor, canta per rabbia!