Controlli e pene severe per chi guida e usa smartphone!

Quante volte ci è capitato di vedere la macchina davanti alla nostra che sbanda, rallenta, poi riparte, invade la corsia contromano, perchè chi la sta guidando è tutto preso a chattare col telefonino? Quanti incidenti, quante morti potrebbero essere evitate se ci fossero controlli più stringenti e norme più severe come il sequestro dell'auto e la sospensione della patente per almeno vent'anni!
La guida di un autoveicolo è una cosa seria, richiede la massima attenzione, perchè alla minima distrazione non perdona e trasforma quello che è un mezzo di grande utilità in un'arma letale. Vada pure per chi abusa del cellulare in auto e si va schiantare contro un albero, ma quando a rimetterci la vita è un pedone o un altro automobilista che non c'entra niente, allora diventa un dramma ancora più grave! Ecco quindi che si prospetta un giro di vite sul tema di grande attualità della pericolosità della guida e del contemporaneo uso degli smarphone. ''A chi fa uso durante la guida di telefoni cellulari, smartphone o apparecchi simili occorre applicare sanzioni più severe fino a prevedere la sospensione della patente di guida per un periodo determinato''. È quanto è emerso nel confronto tenutosi al Salone della Giustizia con il vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Riccardo Nencini. Bene, per la buona volontà, ma poi quando si vedono persino gli agenti della polizia alla guida delle pattuglie con una mano sul volante e l'altra col telefonino, bè allora ci cascano per davvero le braccia per terra!

1 commento:

  1. Distratto dal cellulare mentre guidava la sua macchina: un connubio che stava per rivelarsi fatale per un bimbo di pochi anni che è stato travolto da una vettura che era appena ripartita dopo una sosta.

    RispondiElimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)