Il Reddito di cittadinanza lo faremo coi fatti.

di Riccardo Fraccaro. L'attuale classe politica ha fatto tutto meno che rinunciare ai suoi privilegi. Vogliono portare avanti la legislatura almeno fino a settembre per poter aver diritto ad una pensione privilegiata dopo solo 4 anni 6 mesi e 1 giorno di mandato. Ci penseremo noi del M5S a imporre i sacrifici alla classe politica taglieremo i costi della politica proprio per finanziare il reddito di cittadinanza.
In questi anni abbiamo restituito oltre 80 milioni di euro tra rimborsi elettorali e tagli in stipendi dimostrando che le nostre non sono parole ma fatti. Vi aspettiamo il prossimo 20 maggio a Perugia.
19 KM PER RAGGIUNGERE INSIEME UN GRANDE TRAGUARDO. Il prossimo 20 maggio ti diamo un appuntamento importante: una marcia di 19 chilometri aperta a tutti, da Perugia ad Assisi, per affermare con forza che in Italia tutti possono avere una vita dignitosa, un’opportunità di formarsi e di lavorare. Il MoVimento 5 stelle darà battaglia fino a quando l’Italia avrà un reddito di cittadinanza, come avviene già in quasi tutti i Paesi europei. Nessuno deve rimanere indietro. Con il reddito di cittadinanza vogliamo dare una possibilità alle famiglie e alle persone sole che sono in difficoltà. Oggi sono circa 17 milioni le persone a rischio povertà in Italia. Oltre ai pensionati minimi, costretti a sopravvivere con 500€ al mese, ci sono giovani, disoccupati, lavoratori autonomi, inoccupati, tra cui madri e padri divorziati e professionisti schiacciati dalle tasse e dalla crisi. Questo è inaccettabile. Il reddito di cittadinanza è la risposta per sostenere queste persone. Le risorse ci sono: parliamo di circa 15 miliardi per il primo anno e di 2 miliardi per riformare il sistema dei Centri per l’impiego. Tagliamo prima di tutto gli sprechi per raggiungere la copertura necessaria. Ci vuole solo la volontà politica. In alcuni Comuni governati dal MoVimento 5 Stelle il reddito di cittadinanza è già una realtà: ci sono sperimentazioni di successo in corso a Livorno, Pomezia, Castelfidardo e Ragusa, realtà in cui le famiglie bisognose vengono aiutate e nessuna viene lasciata indietro. Alla marcia parteciperanno Beppe Grillo, i portavoce M5S, le associazioni e tutti coloro che vogliono un Paese più giusto e civile. Per informazioni su come arrivare clicca qui. Partenza da Perugia dalle ore 11:30, Basilica di San Pietro - Giardini del Frontone. Arrivo ad Assisi alle ore 17.30, Basilica Santa Maria degli Angeli. Il percorso ha un grado di difficoltà facile-medio.

Nessun commento:

Posta un commento

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)