JUVE TROPPO FORTE!

La Juventus al Gran Premio di Montecarlo corre come una Ferrari, non sbanda, sbanca il Principato di Monaco con una doppietta del Pipita e prenota la finale di CHAMPIONS. Martedì 9 il ritorno a Torino... e poi nove punti di vantaggio in campionato sulla seconda in classifica quando mancano quattro partite alla conquista del VI° TRICOLORE di fila...
e poi la finale di COPPA ITALIA! Dire 'Triplete' è severamente vietato in casa Juve e i bianconeri fanno tutti i debiti scongiuri nel solo sentire o leggere quella mitica 'parola'. Ma questa Juve è troppo forte! È forte la società. È forte la squadra in ogni reparto: difesa, centrocampo, attacco. Sono forti tutti i giocatori, presi uno per uno. Insomma, questa Juve quando gioca, gioca bene e vince! Ma i bianconeri non cantano mai vittoria prima di aver sollevato al cielo un trofeo, c'è ancora tanto da sudare! Quindi, palla avanti e pedalare! In bocca al lupo ragazzi e sempre Forza Juve!
MASSIMILIANO ALLEGRI, 'ORA DOBBIAMO PEDALARE PIÙ FORTE': "Voglio fare i complimenti alla squadra per questa partita contro il Monaco che non era facile perché loro sono una squadra con molta qualità. Siamo partiti bene, poi abbiamo sbagliato un po' troppo, Buffon ha fatto una grande parata sullo zero a zero e dopo siamo passati in vantaggio con una ripartenza, arma che loro sanno usare molto bene. Nel secondo tempo siamo stati più bravi e abbiamo concesso meno. Possiamo fare meglio tecnicamente ma dobbiamo essere contenti, c'è ancora il ritorno, loro non avranno niente da perdere quindi dovremo fare un'altra partita seria. Con Pjanic sono molto arrabbiato perchè ha le qualità per diventare uno dei tre centrocampisti più forti al mondo ma ogni volta che perde palla diventa una tragedia. Invece deve essere più convinto delle qualità che ha che per ora non ha espresso o ha espresso parzialmente. Detto questo voglio fare i complimenti a tutti, i ragazzi stanno facendo una stagione importante che può diventar straordinaria». Sulle scelte tattiche: «Lasciare Cuadrado in panchina? Con Khedira fuori e per le qualità del Monaco che gioca molto sulle ripartenze, avevo bisogno di un giocatore di marcatura e di un saltatore come Barzagli che ha fatto una partita straordinaria. Nel secondo tempo c'è stato un momento in cui ha giocato quasi da solo ma tutta la difesa ha fatto bene». Tra i migliori in campo, certamente, Buffon: «Quando ci sono le partite serie Gigi dimostra di essere ancora il numero uno al mondo. I grandi giocatori si vedono quando conta. Dani Alves? Non ci sono segreti, dovevano ambientarsi. Dani Alves si è infortunato all'inizio e aveva una mentalità diversa, ora è diventato molto più concreto: ha fatto due assist da regista.

Nessun commento:

Posta un commento

freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

freeskipeer si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)