La Lega vola al 15%. Salvini candidato Premier del centro-destra!

di Alessandro Morelli. Salvini mette le ali e fa spiccare il volo alla sua Lega fino a farle raggiungere il 15% tondo anche in questo periodo agostano. Secondo il sondaggista Alessandro Amadori, riportato da Affaritaliani, i salviniani sono sempre di più lungo tutto lo stivale staccando in maniera netta anche Forza Italia che si ferma al 13%. L'assenza di proposte chiare e gli ammiccamenti con Angelino Alfano per le prossime elezioni siciliane fanno pagare pegno agli azzurri
che hanno solo in Silvio Berlusconi la carta per recuperare punti sugli alleati. La cannoniera mediatica targata Cavaliere ha iniziato in questi giorni a sparare su argomenti legati all'economia ma per ora i risultati non fanno sorridere Arcore che rimane legata alla sfida lanciata verso Salvini: chi prende un voto in più sarà premier. Per rimanere nella compagine del centrodestra Fratelli d'Italia si attesta ad un ottimo 5% che potrebbe essere il grimaldello che permetterà di tenere fuori dalla porta il signor Alfano. Infine la sinistra-sinistra che se unita potrebbe arrivare a raggranellare il 7%: Mdp-Articolo 1 viene dato al 4%, Sinistra Italiana al 2% e Campo Progressista di Giuliano Pisapia all'1 per cento.

1 commento:

  1. Ipse Dixit25 agosto, 2017

    Lo ha detto Berlusconi: chi prende un solo voto in più tra Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia, avrà la leadership del centro destra e sarà il nostro candidato premier. Parola di Silvio.

    RispondiElimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)