Il peggio non muore mai.

di Maria Pia Caporuscio. Quando governava Berlusconi, ricordo la rabbia impotente che provavo tutte le volte che accendevo la televisione e immancabilmente vedevo le sue “veline” e i suoi “lacchè”, decantare le prodezze del governo. Era davvero insopportabile assistere alle balle atomiche che vomitavano. Senza pudore e senza dignità, si comportavano come i prestigiatori per rimbecillire i cittadini. Mi chiedevo perché nonostante la Sinistra facesse di tutto per combatterli, questi politicanti riuscivano sempre ad ottenere ciò che volevano. Mi illudevo che una volta perse le elezioni e tornata a governare la Sinistra le cose sarebbero cambiate e le leggi ad personam sarebbero state cancellate. 
Ma quando quel Presidente mise a governare il PD le cose non cambiarono affatto anzi, peggiorarono al punto da far rimpiangere Berlusconi. Questa ridicola armata Brancaleone che abusivamente occupa il Parlamento ha approvato tutto quello che era stato proibito a Berlusconi e staziona in tv a vantare le prodezze che a centinaia producono come se piovesse. Si fanno chiamare il governo del fare (i cazzi loro, questi si che se li sanno fare bene), per tutto il resto sono una vera sciagura per l’Italia e gli italiani. Tutto crolla in questo paese, non solo le colline per la pioggia, ma la dignità di una nazione depredata di tutto, persino dell’onore. La 'classe lavoratrice' è divenuta il bersaglio principale alla quale sono stati tolti tutti i diritti acquisiti (i loro i privilegi “acquisiti” non si possono toccare) la 'classe media' non esiste più e quella 'subordinata' è tanto impoverita da non avere neppure il necessario per sfamarsi. Quelli che ne hanno avuto vantaggio sono i ricchi industriali, le banche e loro (questa indecente classe politica). Nulla è stato fatto in favore dei cittadini, ma tutto proprio tutto contro la classe lavoratrice, che è la sola rimasta a tenere ancora in piedi la nazione. Ora capisco perché Berlusconi otteneva sempre le leggi che voleva, perché quella categoria si schiera sempre dalla parte del potere, per rimanere col culo incollato alla poltrona. La cosa più vergognosa che ci tocca sentire è il dover sopportarne le balle di quanto sono bravi, preparati e intelligenti e salire in cattedra per fare pelo e contropelo al Movimento 5 Stelle (primo partito) e denigrarne tutto quel che fa. Questo dimostra quanto sia acuta la loro intelligenza, da non capire di darsi la zappa sui piedi. Per fortuna gli italiani invece lo sono davvero intelligenti e preferiscono essere guidati da incapaci, che da “capaci” come loro che hanno distrutto il presente e il futuro dei cittadini, costretti ad abbandonare la propria nazione per non morire di fame in Patria!

2 commenti:

  1. I militanti della Lega costretti a pagare i diamanti di Belsito e M5s sotto assedio. Ma non è democrazia. Perché al Pd non è stato confiscato un solo centesimo - malgrado la condanna del suo tesoriere Luigi Lusi (25 milioni di euro) - mentre alla Lega vengono bloccati 48 milioni 890 mila euro, per una cifra sottratta che viene stimata intorno al mezzo milione di euro?

    RispondiElimina
  2. Ancora un anno di questa politica e poi non resta che Lourdes.

    RispondiElimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)