Ocse: Italia vecchia e giovani senza lavoro. Governo: Sì ad oltranza alla Fornero!

L'Italia è uno dei Paesi 'anagraficamente' più vecchi d'Europa, ma sarà ancora più vecchia nei prossimi anni arrivando nel 2050 ad avere ogni 100 persone che hanno tra i 20 e i 64 anni, altre 74 over 65. Lo scrive l'Ocse nel suo Rapporto "Preventing Ageing Unequally". L'Ocse segnala che i giovani italiani sono sempre più disoccupati e i 'più fortunati' impiegati in lavori al di sotto del titolo di studio, sottopagati e precari.
Insomma, disoccupazione e povertà che salgono, salari che scendono e pensioni sempre più magre che si allontano inseguendo la speranza di vita!
Questa l'impietosa fotografia di un Paese troppo vecchio. Puntuale , quanto inadeguata, la risposta del Governo italiano che conferma e sottoscrive la Legge Fornero, lasciando che si alzi ogni giorno di più l'asticella per andare in pensione, confermando il trend che vuole i padri sul posto di lavoro fino a 70 anni e i figli a spasso e con la valigia sempre pronta per fuggire dall'Italia. Siamo o non siamo un grande Paese? Quel che è certo è che questo, dove faticosamente 'sopravviviamo', non è un Paese per giovani!

3 commenti:

  1. PoverItalia20 ottobre, 2017

    L'Italia cade a pezzi, altro che ripresa e crescita! Dramma a Firenze. Un turista di origini spagnole di 52 anni è morta dopo essere stato travolto e ucciso da un grosso frammento che si è staccato da un'altezza di 30 metri nella basilica di Santa Croce.

    RispondiElimina
  2. Quando crollò un muretto a Pompei sotto il governo Berlusconi ci furono mozioni di sfiducia del PD, inchieste parlamentari e della magistratura, richieste di dimissioni. Per coerenza attendiamo lo stesso trattamento da parte del PD a questo governo.

    RispondiElimina
  3. controIstat20 ottobre, 2017

    STIPENDI DA FAME. CARO VITA. WELFARE AZZERATO: L'Italia è invecchiata di più e più rapidamente. Se nel 1957 la metà della popolazione italiana aveva meno di 31 anni, ora ne ha più di 45.

    RispondiElimina

Freeskipeer è uno spazio libero. L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non permette filtri preventivi. Per questa ragione chi commenta è il solo responsabile del contenuto delle proprie affermazioni. freeskipeer si dissocia da eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Freeskipeer Italia si dissocia categoricamente da:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)